BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Torino > Torino Udinese streaming

Dove vedere Torino Udinese streaming (vedere)

Serie A 2015-2016, match di metà classifica fra Torino e Udinese. Granata in serie positiva, l'Udinese deve trovare morale dalla vittoria in Coppa Italia




AGGIORNAMENTO: Torino Udinese, i bianconeri inseguono il successo in casa granata dal marzo 2008 e Colantuono contro Ventura ha vinto solo una volta in Serie A. Sfida tra due ex compagni di squadra: Di Natale e Quagliarella. Si tratta quindi di una gara nella gara. Per ragioni diverse, entrambe le squadre hanno bisogno dei tre punti. La partita è visibile in streaming gratis in diretta live grazie a vari metodi, siti web, link ed emittenti straniere che garantiscono la visione per chi è fuori casa o non ha un abbonamento alla paytv, è tutto indicato più avanti.

Una squadra in risalita e una in possibile discesa. Questa sembra essere l'attuale situazione rispettivamente di Torino e Udinese, che domenica alle 18 all'Olimpico si ritroveranno di fronte per questa 17° giornata di campionato. Situazioni opposte, si diceva: il Toro viene da tre risultati utili consecutivi, con due vittorie e un pareggio di prestigio ottenuto in casa contro la Roma. La squadra di Ventura comincia pian piano a recuperare anche qualcuno degli infortunati. Benassi e Avelar saranno infatti quasi certamente convocati, anche se entrambi partiranno dalla panchina in attesa di rimettere minuti nelle gambe. A centrocampo saranno quasi certamente confermati Vives al centro e l'ex atalantino Zappacosta sulla fascia, anche per via dell'assenza di Bruno Peres per squalifica. In mediana pronti anche Acquah e Baselli, ma attenzione all'ipotesi Gazzi. In attacco si ripropone il solito ballottaggio, con due posti per i quali si accapigliano Quagliarella (che spera di interrompere il digiuno di goal che dura da ormai 13 giornate), Maxi Lopez e Andrea Belotti. Anche da questi ultimi Ventura spera in un maggiore contributo nel tabellino dei marcatori. In difesa nuovamente pronto il trio Glik-Moretti-Bovo, con Maksimovic che potrebbe tornare disponibile subito dopo la sosta.

L'Udinese deve ritrovare compattezza dopo due sconfitte piuttosto pesanti, il 3-0 contro la Fiorentina e il 4-0 contro l'Inter, alle quali si aggiunge anche l'eliminazione in Coppa Italia contro la Lazio, vittoriosa per 2-1. Nel suo 3-5-2 (speculare al modulo del Torino di Ventura) l'allenatore può respirare guardando gli uomini disponibili nel reparto difensivo: rientrano infatti dalla squalifica Danilo e Felipe. A centrocampo, favoriti in mediana Fernandes, Iturra e l'ex Catania Francesco Lodi, ma dietro di loro scalpita Badu, ormai ristabilito dopo l'infortunio e pronto a dare ancora una volta il proprio contributo. Sulle fasce dovrebbero invece tornare Edenilson e Widmer, con il primo preservato in Coppa Italia. Sempre valida però l'ipotesi Ali Adnan, anche se quest'ultimo è apparso un po' in flessione rispetto all'ottimo inizio di stagione. In attacco, oltre il lungodegente Zapata, preoccupano anche Cyril Thereau e Aguirre, le cui condizioni verranno monitorate fino all'ultimo. In caso di defezione di entrambi potrebbe essere spostato Bruno Fernandes nel suo vecchio ruolo di seconda punta. Match potenzialmente abbastanza equilibrato.

Il match Torino-Udinese si potrà vedere in diretta live streaming gratis e in italiano sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad
a 9,90 Euro.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il