BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Inter > Inter Lazio streaming

Vedere Inter Lazio streaming live diretta gratis. Dove vedere su siti web, migliori link

L’ultima partita ufficiale del 2015 è quella di San Siro, domenica alle 20.45 tra la capolista Inter e la Lazio, alla ricerca di una prestazione che la rilanci in campionato.




AGGIORNAMENTO: Inter Lazio, le ultime notizie che filtrano dallo stadio San Siro in attesa che i calciatori scendano sul rettangolo verde per la consueta rifinitura prima della gara, riferiscono della presenza in campo dal primo minuto di Mauro Icardi. Il punto di riferimento dell'attacco biancoceleste è Alessandro Matri.

AGGIORNAMENTO: Inter Lazio, tra i biancocelesti, a chiedere e probabilmente ottenere una maglia da titolare è Alessandro Matri. Le sue ultime prestazioni a suon di gol stanno convincendo il tecnico Stefano Pioli. Non solo, ma da ex milanista sentirà anche aria di derby e darà certamente qualcosa in più quando scenderà in campo. Lo streaming in diretta live, dove e come vedere, su quali siti web e link migliori anche gratis in italiano lo abbiamo visto nell'articolo.

Prima contro dodicesima a San Siro domenica sera alla 20.45, in un confronto che sulla carta non dovrebbe lasciare scampo alla formazione di Stefano Pioli. L’Inter arriva a questa gara con la sicurezza di chiudere in testa il 2015, visti i 4 punti di vantaggio sulla coppia delle seconde, Napoli e Fiorentina, le uniche due squadre dalle quali è stata sconfitta. Mancini guarda però con attenzione anche la risalita della Juventus che, grazie al filotto di vittorie consecutive, si è portata al quarto posto a soli 6 punti e quindi vuole ottenere il successo anche contro la Lazio, che dal canto suo ha l’assoluta necessità di fare punti a San Siro, in modo da ritrovare anche in campionato quel passo che ha nelle altre competizioni. In settimana vittoria per entrambe nel turno di Coppa Italia, l’Inter con il Cagliari e la Lazio contro l’Udinese. Per l’Inter è stata una conferma dopo la vittoria di Udine, per la Lazio una piccola boccata d’ossigeno per il tecnico, che è sempre comunque in pericolo di licenziamento.

Mancini, come di consueto, non perde il 'vizio' di variare la sua formazione ad ogni turno di campionato e quindi proporrà delle variazioni rispetto alla partita di Udine, iniziando dall’attacco, dove il tridente sarà formato da Icardi, di nuovo protagonista con la doppietta al Friuli, che sarà affiancato da Perisic e Ljajc. Palacio e Jovetic si siederanno in panchina pronti a subentrare. Centrocampo quasi completamente nuovo con Brozovic, Kondogbia ed il cileno Medel, mentre escono sia il colombiano Guarin che il brasiliano Felipe Melo. Un cambio potrebbe esserci anche in difesa, con il rientro di D’Ambrosio, dopo il turno di riposo concessogli ad Udine, dove era tornato titolare Montoya. Nagatomo confermato sulla fascia opposta. A disposizione di Mancini anche Santon, ma per lui ci sarà solo panchina.

Stefano Pioli potrebbe schierare la sua Lazio con il 4-3-3 con Matri punta centrale, od in alternativa passare al 4-4-2, nel quale l’ex Milan sarebbe affiancato dal tedesco Klose, mentre nel primo caso sarebbero Candreva e Felipe Anderson i due impiegati a supporto sulle fasce laterali. La Lazio ha fatto solo 2 punti nelle ultime sette partite ed anche il pareggio dell’ultimo turno, in casa contro la Sampdoria, grida ancora vendetta. A Milano però il pareggio potrebbe rappresentare un punto prezioso, e Pioli deve anche fare i conti con una difesa che ha perso sia Marchetti che Gentiletti, entrambi per infortunio. Al posto del portiere ci sarà Berisha, mentre il difensore centrale sarà sostituito da Mauricio, di nuovo disponibile dopo la squalifica, in coppia con Hoedt. Già definito il terzetto di centrocampo, con Biglia in posizione di regista, affiancato dal duo italiano Parolo – Cataldi.

La partita Inter-Lazio verrà trasmessa in diretta gratis streaming live con il commento in italiano su Sky e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android
Anche l' operatore telefonico Tim fanno vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
a 9,90 Euro. Da aggiungere ai metodi sopra elencati, diversi canali stranieri quali RTL, La2, Orf e Rsi hanno acquistato i diritti tv del Campionato di Calcio italiano e quindi rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il