BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Carpi > Carpi Juventus streaming

Carpi Juventus streaming gratis in attesa streaming ottavi di finale Champions League diretta (AGGIORNAMENTO)

Il lunch match dell'ultima giornata del campionato di Serie A prima della sosta natalizia sarà la sfida tra Carpi e Juventus, con i bianconeri di nuovo in forma.




AGGIORNAMENTO: Carpi Juventus, uno dopo l'altro, tutti i calciatori della Juventus e del Carpi hanno preso la strada del tunnel che conduce agli spogliatoi. Abbiamo notato molta intensità negli eserciti da parte di Marchisio e Pogba, due elementi chiavi nel centrocampo di Allegri. I tifosi in trasferta attendono un'altra gioia.

AGGIORNAMENTO: Carpi Juventus, sarà anche per una ragione scaramantica, ma il tecnico bianconero Massimiliano Allegri non può fare a meno dei Mario Mandzukic in questa trasferta in terra emiliana. Sono 4 le reti realizzate dal centravanti croato contro Atalanta, Empoli, Palermo e Fiorentina. In totale 7 reti in stagione e altrettante vittorie.

Carpi-Juventus sarà sfida interessante in quello che sarà l'ultimo turno del 2015 nel campionato di Serie A. Sia gli emiliani che i bianconeri sono stati protagonisti di grandi prove in Coppa Italia, col Carpi capace di raggiungere i quarti di finale espugnando il campo della Fiorentina, e la Juventus di travolgere il Torino nel derby. La squadra di Allegri è tornata a volare in campionato ed è ora a soli sei punti dal primo posto e a due dal secondo. Segnale di un'inversione di marcia netta dopo i deludenti risultati di inizio stagione. Il Carpi vede ancora lontano l'obiettivo della salvezza, ma l'impresa in Coppa Italia ha sicuramente giovato al morale della squadra di Castori.

Per il Carpi l'impatto con la Serie A, affrontata per la prima volta nella sua storia, è stato molto duro. La sfida contro la Juventus rappresenta una sorta di evento per la società emiliana, che dovrà avvicinare il quartultimo posto anche se non è da sfide come questa che la squadra di Castori si aspetta di fare punti. La Juventus conosce le insidie del 'Braglia' col Carpi micidiale nelle ripartenze, ma i bianconeri si presenteranno all'appuntamento forti di una serie di successi consecutivi che, se Dybala e compagni faranno il colpo anche in Emilia, potrebbero riportarli in questa scudetto già prima di Natale.

L'anno nuovo porterà per la Juventus anche il ritorno sulla ribalta europea della Champions League, con gli ottavi di finale che hanno riservato alla banda Allegri l'avversario più difficile in assoluto, almeno sulla carta. Ovvero, il temutissimo Bayern Monaco di Pep Guardiola. Che si avvia verso l'ennesimo trionfo in Bundesliga con la voglia però di dominare anche in Europa. Il tecnico catalano, da quando ha preso la guida del Bayern Monaco, non è mai riuscito infatti a mettere le mani sulla coppa dalle grandi orecchie.

La Juventus l'anno scorso si è spinta fino alla finalissima della principale competizione continentale: ripetersi sarebbe un sogno ma il Bayern Monaco, assieme al Barcellona campione in carica, rappresenta lo spauracchio principale, forse l'unica formazione considerata fuori portata visto il suo straordinario roster di campioni. Alla Juventus, che già l'anno scorso si rese protagonista di un'impresa col Real Madrid, il compito di sovvertire i pronostici.

La partita tra Carpi-Juventus verrà trasmessa in diretta streaming live con la telecronaca gratis in italiano.
L' incontro sarà trasmesso in diretta sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad.
Anche l' operatore telefonico Tim permette di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet, a 29 Euro a stagione per i clienti.
a 9,90 Euro. Accanto a queste opzioni, si trovano su internet diverse tv straniere come trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il