BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Atalanta > Atalanta Napoli streaming

Atalanta Napoli streaming live diretta gratis siti web, link. Dove vedere (AGGIORNAMENTO)

Domenica 20 dicembre a Bergamo alle ore 15,00, si disputerà la partita tra Atalanta e Napoli, valevole per la 17° giornata di campionato di serie A.




AGGIORNAMENTO: Atalanta Napoli, ancora pochi minuti di attesa prima dell'avvio della rifinitura delle due squadre. In campo ci sarà il terzetto di centrocampo titolare composto da Jorginho in cabina di regia con Allan e Hamsik nel ruolo di mezzala. Tra i più attesi c'è anche Lorenzo Insigne, un po' in ombra nelle ultime uscite.

AGGIORNAMENTO: Atalanta Napoli, sono 3 gli attaccanti che Sarri metterà in campo dal primo minuto nella partita contro gli emiliani. Se Insigne e Higuain sono confermati, anche alla luce delle ottimi recenti prestazioni, c'è un piccolo dubbio tra Mertens e Callejon. Il belga è in risalita mentre lo spagnolo sembra un po' in ombra.

L'Atalanta arriva per questo match con una sconfitta alle spalle, ma nel complesso è una squadra che sta facendo bene in questo campionato, occupando una buona posizione in classifica. Il Napoli, dopo la vittoria in coppa Italia, arriva con due risultati precedenti, in campionato, meno positivi. Questa partita per entrambe le squadre è da sempre molto sentita, e quindi si presenterà sul campo davvero molto combattiva. 

Reja, ex di turno, presenterà probabilmente il modulo 4-3-3. In campo ci saranno Gomez e Moralez che faranno da supporto a Denis centralmente. A centrocampo Cigarini completa il reparto con Grassi e De Roon, entrambi diffidati. In difesa, davanti a Sportiello ci saranno Brivio, Toloi, Paletta e Raimondi. In questa fase di campionato l'Atalanta purtroppo si ritrova con tanti giocatori indisponibili come Conti, Pinilla e Carmona, mentre gli squalificati sono Kurtic e Cherubin.

Sarri per il suo Napoli presenterà probabilmente il modulo 4-3-3. Ad aiutare Reina ci saranno, in difesa, Albiol centralmente coadiuvato da Koulibaly e da i laterali Ghoulam e Hysaj. Allan, Jorginho e Hamsik occuperanno il centrocampo. In attacco il trio classico formato da Insigne, Gonzalo Higuain e Callejon, anche se quest'ultimo potrebbe lasciare il posto a Mertens che ha ritrovato la sua forma migliore. Gli azzurri non hanno molti problemi d'infortuni, e forse ci potrebbe essere il ritorno di Gabbiadini, almeno in panchina.

L'Atalanta in casa ha guadagnato sempre i 3 punti, anche se a questa partita arriva con una sconfitta alle spalle fuori casa. Reja sta lavorando bene e tantissimo, infatti in classifica occupa una posizione di tutto rispetto. L'ex del Napoli quindi giocherà una partita importante e cercherà d'imporre un gioco di estrema tattica e fisicità. Il Napoli in campionato, dopo il primo posto, ha subito una battuta d'arresto e si è collocata al 3 posto in classifica. Sarri e gli azzurri arriveranno per questa partita con una mentalità più vincente, e sicuramente cercheranno di portarsi a casa il risultato. La partita quindi si presenterà molto giocata sia sul livello agonistico che sul livello fisico.

L'incontro Atalanta-Napoli si potrà vedere in diretta gratis streaming live con il commento in italiano.
L' incontro sarà possibile vederlo in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad.
Anche la compagnia Tim fà vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet, a 29 Euro per tutta la stagione.
C'è anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare la singola partita Atalanta-Napoli con la qualità di Sky anche ai non abbonati a 9,90 Euro. Oltre a queste opzioni, svariati canali tedeschi e svizzeri che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il