BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Carpi > Carpi Juventus streaming

Carpi Juventus streaming gratis in attesa streaming Coppa del Mondo Invernale diretta (AGGIORNAMENTO)

Carpi Juventus è la sfida che si terrà Domenica alle 12 e 30. Un lunch match particolare per i bianconeri. Poi il punto sulla coppa del mondo di Sci, con risultati sorprendenti.




AGGIORNAMENTO: Carpi Juventus, solo dopo la comunicazione delle formazioni ufficiali saranno sciolti tutti i nodi di formazione. Castori avrebbe scelto Borriello come riferimento in attacco insieme a Lasagna. Dubbio sulla fascia sinistra tra Martinho e Di Gaudio. Tra i bianconeri, Evra dovrebbe avere la meglio su Alex Sandro.

AGGIORNAMENTO: Carpi Juventus, solito ballottaggio sulla fascia sinistra tra l'esperienza di Evra, più abile nella fase difensiva, per cui spesso arretra per fare il quarto dietro, e l'esuberanza di Alex Sandro, esplosivo quando si tratta di attaccare le retroguardie avversarie. Questa volta Allegri potrebbe preferire il brasiliano.

La Juventus arriva a Carpi dopo aver ottenuto sei vittorie di fila, un filotto che ha portato i bianconeri a soli due punti dalla zona Champions e a sei punti dal primo posto. Una Juventus che ha una formazione ancora non definita in vista di Carpi, soprattutto perché sono tanti i dubbi che attanagliano il tecnico allegri. Il primo dubbio riguarda ala difesa e non si sa ancora chi giocherà tra Rugani e Chiellini, con il giovane difensore favorito visto che Chiellini dovrebbe osservare un turno di riposo. Il secondo dubbio riguarda a centrocampo, dove si giocano il posto da titolare Sturaro e Khedira, con il tedesco favorito, che se Allegri potrebbe decidere all'ultimo secondo er il giocatore ex Genoa, visto che Khedira ha già giocato novanta minuti nel derby contro il Torino. Infine in attacco, dove il ballottaggio aperto è tra Simone Zaza e Mandzukic. L'attaccante italiano, che fino a poco tempo fa era ultimo nelle gerarchie di allegri, ha sfoderato una grande prestazione nella vittoria della Juventus in Coppa Italia contro il Torino, segnando due gol e fornendo anche un assist e quindi potrebbe giocare dall'inizio. Al suo fianco ci sarà Dybala, su questo invece non c'è nessun dubbio.

Nella Coppa del mondo di sci, che sta svolgendo le sue prove in Val Gardene, nel settore maschile c'è da segnalare la grande vittoria di Svindal nel super gigante. Una prestazione maiuscola da parte di questo atleta, che ha sfoderato una prestazione incredibile, non lasciando scampo ai suoi principali avversari ossia Hirscher, che rimane in vetta alla classifica a punti, ma con solo sette punti di vantaggio sullo stesso Svindal, che ora si fa più minaccioso che mai. In campo femminile invece arriva l'incredibile vittoria di Lara Gut, che all'ultimo beffa la super favorita Vonn, che è costretta a rimediare il secondo posto. Una prestazione maiuscola per la Gut, che spazza via tutti i pronostici, che davano la Vonn vincente. Terzo posto invece per l'austriaca Kirchgasser, mentre arrivano buone prestazioni da parte delle atlete italiane, in particolare con il settimo posto di Francesca Marsaglia.

Carpi-Juventus si potrà vedere in diretta live streaming con diverse soluzioni anche gratis in italiano su Sky e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android
Anche l' operatore Tim danno la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare la singola partita Carpi-Juventus con la qualità di Sky anche ai non abbonati. Il costo del singolo evento è di 9,90 Euro, ma è possibile aderire a promozioni con cui è possibile abbassare il prezzo.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, alcune tv straniere permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il