BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Frosinone > Frosinone Milan streaming

Frosinone Milan streaming live gratis siti web, link per vedere

Torna la serie A con un'altra giornata 'spezzatino': si giocherà di sabato e poi domenica alle 15, alle 18 e alle 20.45. Frosinone-Milan sarà l'ultima partita per Sinisa Mihajlovic?




AGGIORNAMENTO: Frosinone Milan, siamo in attesa dell'avvio della rifinitura che dovrebbe confermare le aspettative della vigilia sulla formazione del tecnico rossonero Sinisa Mihajlovic. In difesa Alex dovrebbe affiancare Romagnoli mentre a centrocampo Bertolacci ci sarà sin dal fischio d'inizio. Davanti Bacca e Luiz Adriano.

AGGIORNAMENTO: Frosinone Milan, solita difesa a quattro per i rossoneri che vogliono chiudere l'anno con una vittoria. I due centrali saranno Alex e Romagnoli, con il brasiliano che ha scalato le gerarchie. I due esterni saranno Abate e il recuperato Antonelli. Torna di nuovo in panchina De Sciglio, poco convincente nelle ultime uscite.

Che la panchina di Sinisa Mihajlovic traballi da inizio stagione, questo è sotto gli occhi di tutti: come sotto gli occhi di tutti sono i battibecchi tra l'allenatore del Milan e Silvio Berlusconi.

La dirigenza rossonera si aspettava di più da Mihajlovic e per questo il tecnico si sente sempre sotto esame. Nonostante il passaggio del turno in Coppa Italia, il Milan viene da due deludenti pareggi ottenuti nelle ultime due giornate di campionato.

Deludenti, oltre che per il gioco visto in campo, perché arrivati contro Verona e Carpi, ultima e penultima squadra della classifica di serie A. Due compagini in piena lotta retrocessione, che avrebbero dovuto essere facili da battere: e invece uno 0-0 e uno striminzito 1-1, che hanno fatto ancor più scricchiolare una panchina già traballante.

Contro il Frosinone il Milan cerca i tre punti e una prestazione di livello: vanno cacciati via i demoni e una vittoria potrebbe far tornare il sorriso a tifosi e ambiente in vista dell'imminente Natale.

Certo è che al Matusa il Frosinone non starà a guardare: i ragazzi di Stellone vengono da due pesanti sconfitte ottenute contro Chievo e Palermo e hanno un estremo bisogno di fare punti per togliersi dalla zona più calda della classifica.

Ad inizio stagione si sapeva che la serie A non era facile, ma il Frosinone ha dimostrato di saper giocare un buon calcio e il mister è convinto che con il massimo impegno di tutti si potrà restare ancora un altro anno nella massima serie.

Il pronostico è tutto a favore dei rossoneri: secondo i bookmaker nazionali ed internazionali la vittoria del Milan dovrebbe essere abbastanza agevole. Il 2 è quotato 1.74, il pareggio 3.70 e il successo interno del Frosinone 5.22. Per gli scommettitori che amano il rischio, il consiglio è quello di provare a giocare 2. Per quelli che invece vogliono vincere anche poco ma con un risultato quasi certo, il consiglio è quello di giocare GOL SQUADRA OSPITE: il Frosinone ha la peggior difesa del campionato con trenta reti subite in appena sedici giornate.

Che il Milan segni almeno un gol, a meno di sorprese impreviste, p quasi certo: la quota di questo tipo di scommessa è a 1.18.

Appuntamento allo stadio Matusa di Frosinone domenica 20 dicembre alle ore 18 per Frosinone-Milan.

La partita sarà possibile vederla in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette di acquistare le partite, compresa Frosinone-Milan con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, diverse emittenti svizzere, tedesche e austriache permettono di vedere le partite anche sui loro siti online. Diversi di questi canali, addirittura, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il