BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Android 6 e Android 6.0.1, 6.1: Samsung Galaxy S5,S6,S4,Note 4, Note 3, Nexus 5, 4, HTC,LG,Xperia. Novità aggiornamenti settimana

Tra le novità della settimana si segnala il rollout del nuovo sistema operativo Android 6.0 Marshmallow per Motorola Moto X 2014 italiani.




Prosegue l'approdo del nuovo sistema operativo Android 6.0 Marshmallow negli smartphone di tutto il mondo, compresi quelli italiani, come dimostrato dall'avvio della distribuzione su Motorola Moto X 2014. Nell'elenco dei device che supporteranno il software rientrano anche Motorola Moto X Pure Edition di terza generazione, Motorola Moto X Style di terza generazione, Motorola Moto X Play Motorola Moto G di terza generazione, Motorola Moto X di seconda generazione, Motorola Moto G e Moto G LTE di seconda generazione. In Giappone hanno poi ricevuto la certificazione di Android 6.0 Sony Xperia Z5 e Sony Xperia Z4. Dalle parti del produttore giapponese, saranno coinvolti Sony Xperia Z3+, Sony Xperia Z3, Sony Xperia Z3 Compact, Sony Xperia Z2, Sony Xperia M5, Sony Xperia C5 Ultra, Sony Xperia M4 Aqua, Sony Xperia C4.

A breve è atteso anche per LG G3. Più in generale sono coinvolti Samsung Galaxy Note 5, Samsung Galaxy S6, Samsung Galaxy S6 Edge, Samsung Galaxy S6 Edge+, Samsung Galaxy Note Edge, Samsung Galaxy A5, Samsung Galaxy S5. E ancora: HTC One M9+, HTC One E9+, HTC One E9, HTC One ME, HTC One E8, HTC One M8 EYE, HTC Butterfly 3, HTC Desire 826, HTC Desire 820 e HTC Desire 816, oltre che Huawei P8, Huawei Mate 7, Huawei Mate S, Huawei P8 Youth, Huawei P8 Max, Huawei G7 Plus, Honor 7, Honor 7i, Honor 6 Plus, Honor 6, Honor X2, Honor 4X, Honor Play 4C.

Tra le novità della settimana si segnala l'allestimento di Microsoft Apps, il market online che riunisce le applicazioni sviluppate per terminali Android. Come spiegato dalla società di Redmond, "Microsoft Apps rende facile trovare le migliori applicazioni di Microsoft disponibili per il proprio dispositivo Android". Di più: "Sfoglia la vasta scelta di applicazioni di Microsoft tra categorie come la produttività, l'istruzione, intrattenimento, comunicazione, notizie e altro ancora". Già si pensa al futuro, considerando che, in maniera informale, Sundar Pichai, Ceo della multinazionale di Mountain View non ha escluso la promozione di un concorso per la scelta del nome del futuro Android N.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il