BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Frasi Auguri di Natale 2015 e Ricette di Natale oggi 24-25 Dicembre 2015 pesce e carne primi piatti, secondi, anticipasti, dolci

A base di carne o di pesce, gli italiani la sera del 24 dicembre ed il 25 a mezzogiorno, daranno vita al cenone od al pranzo di Natale, sempre con una grande varietà di antipasti, primi piatti, secondi e dolci.




Il cenone di Natale è una tradizione ormai radicata nelle famiglie italiane, ed ha raggiunto quasi quella del pranzo di Natale. In entrambi i casi comunque, le tavole saranno imbandite in maniera importante, andando a pescare nella tradizione culinaria familiare, oppure prendendo spunti importanti dalle numerosissime ricette che si trovano sui siti web specializzati, che mettono a disposizione tutto quanto necessario per preparare i piatti, partendo dalle quantità dei vari ingredienti, per passare alle fasi di preparazione ed ai tempi di cottura. Naturalmente la grande varietà della cucina italiana, molto legata alla regionalità, fa di ogni tavola una situazione diversa, da nord a sud, ma sostanzialmente tutti in queste occasioni non risparmiano sia sulla quantità che sugli ingredienti.

Sia con il menù di carne che di pesce, si inizia con una lunga serie di antipasti, i tra i quali hanno un posto di primo piano i crostini, con vari ingredienti, che vanno dal pomodoro a pezzi, alle varie salsine, alle acciughe marinate, accompagnati da salumi oppure da salmone, sia fresco che affumicato. In molte tavole saranno presenti anche torte salate con utilizzo di verdure o formaggi, così come i gamberetti.

Quando si passa ai primi, tra quelli di pesce tornano protagonisti i gamberetti, in questo caso coniugati con le zucchine per un primo di pasta veramente delizioso, oppure le vongole per il classico spaghetto. Per chi preferisce il menù di terra la soluzione più utilizzata è quella della lasagna o dei cannelloni, piatto molto simpatico anche per i bambini. Quando si passa ai secondi, dominano le preparazioni degli arrosti, sia di manzo che di tacchino, per il menù di terra, oppure le spigole od i tranci di pesce spada, per il menù di mare. Patate arrosto o pisellini sono i classici contorni dei pranzi del periodo natalizio.

Con entrambe le soluzioni di menù, al momento del dolce molti preferiscono la tradizione e quindi ecco in tavola panettone, pandoro, con le varie farciture che sono venute alla ribalta negli ultimi anni, ricciarelli e torrone. In molte regioni, soprattutto al sud si scelgono poi i dolci tradizionali, come quelli con la ricotta in Sicilia. Dopo aver spaziato tra vini bianchi e rossi ad ogni portata, magari aprendo con un prosecco al momento dell’antipasto, la chiusura è riservata al classico spumante con le bollicine che rallegrano l’armonia intorno alla tavola.

. Mancano pochi giorni per il Natale 2016. Abbiamo raccolto le migliori ricette per Natale sia per la vigilia che per il pranzo. E poi decine di frasi di auguri di Natale originali, divertenti, religiose, corte e lunghe e poetiche, anche in inglese da inviare via sms, facebook e whatsapp.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il