BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Ricette di Natale Cena Vigilia oggi 24 Dicembre e pranzo Natale 25 Dicembre 2015 antipasti, primi piatti, secondi piatti.Cosa fare

Mancano ormai solo due giorni al grande cenone della Vigilia di Natale 2015 e fervono i preparativi per la cena del 24 dicembre ma anche per il pranzo del 25: idee e ricette




Mancano ormai solo due giorni al grande cenone della Vigilia di Natale 2015 e fervono i preparativi per la cena del 24 dicembre ma anche per il pranzo del 25 in ogni casa italiana. Tantissime le ricette tra cui scegliere, tra le più sfiziose, le più tradizionali e quelle a base di carne o pesce, senza considerare poi i piatti tipici che certamente in ogni regione sono d’obbligo sulle tavole natalizie. Per un menù interamente a base di pesce, partendo dagli antipasti si possono preparare portate di pesce crudo, soprattutto nelle regioni del Sud, e ostriche, cocktail di gamberetti in salsa rosa, le classiche tartine salmone e burro, o carpaccio di salmone affumicato.

Passando ai primi di pesce si possono preparare orecchiette (sempre del Sud) con le vongole o classici spaghetti, che si possono condire anche con i frutti di mare, ma anche linguine con l’astice e pomodorini freschi o con gli scampi, o un bel risotto ai frutti di mare o risotto funghi e gamberi. Per realizzare quest'ultima ricetta, bisogna pulire 300 g di gamberi e 200 g di funghi porcini di piccole dimensioni, da affettare finemente. Passando ai secondi di pesce, si può spaziare dalla frittura mista a spigole al sale, seppie ripiene o gamberi alla griglia, o involtini di rana pescatrice e cous cous.

Tante le idee anche per i menù a base di carne: dagli antipasti, per cui si possono proporre pan briosche e torta salate farcite a proprio piacimento, tartine di ogni genere, cestini di formaggio, involtini di prosciutto e formaggi e immancabili taglieri di salumi e formaggi misti. Passando ai primi di carne, si possono cucinare classiche pasta al forno o lasagne al ragù di carne, lasagne anche con le verdure o il pesto.  Tanti anche i diversi risotti che si possono portare in tavola, da quello ai formaggi, a quello fumè scamorza e speck, a quello allo zafferanno, al più particolare champagne e fragole.

Passando ai secondi, per i menù di carne si possono cucinare arrosti o roast beef, piatti privilegiati se si è in tanti, ma anche anatra all’arancia, arrosto di maiale in crosta, tacchino ripieno, ma anche scaloppine, di pollo o vitello, al limone, ai funghi o anche al vino. Al termine di cene e pranzi, immancabili frutta e frutta secca, seguite dai dolci. Classici su ogni tavola panettoni e pandori, che si possono farcire con crema pasticcera o chantilly, i dolci della tradizione come pettole, struffoli, cartellate, al miele o al vin cotto, ma si possono preparare anche profitterolles e tiramisù.

Per ulteriori idee e consigli sulle ricette da seguire si possono consultare siti come www.salepepe.it; www.leitv.it, http://www.buttalapasta.it/s/ricette-di-natale/, http://www.giallozafferano.it/ricette-cat/Feste-e-ricorrenze/Natale/, http://www.galbani.it/ricette/natale/index.html, www.amando.it, http://www.ricettedellanonna.net/ricette-di-natale-facili-e-sfiziose/, http://www.misya.info/ricette/ricette-delle-feste/ricette-di-natale.

. Mancano pochi giorni per il Natale 2016. Abbiamo raccolto le migliori ricette per Natale sia per la vigilia che per il pranzo. E poi decine di frasi di auguri di Natale originali, divertenti, religiose, corte e lunghe e poetiche, anche in inglese da inviare via sms, facebook e whatsapp.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il