BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tfa, concorso scuola e classi di concorso: ulteriore passo in avanti e nuove indicazioni bandi, prove, calendario, assunzioni

L'iter che porta alla pubblicazione del bando per il nuovo concorso scuola 2016 è in piena esecuzione. Ecco i numeri ufficiali delle assunzioni.




Porta le firme del ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione e del ministro dell'Economia e delle Finanze il decreto che autorizza le assunzioni nell'ambito del nuovo concorso scuola 2016. Per il triennio che va dal 2016 al 2018 saranno complessivamente assunti 63.712 docenti, di cui 52.828 comuni, 5.766 di sostegno e 5.118 di potenziamento. La prima sorpresa è dunque la riduzione del numero dei posti per il sostegno, inizialmente previsti in 10.900. Il documento, che reca la data dal 24 dicembre, sarà registrato da parte della Corte dei conti e quindi pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.

A questo punto non resta che attendere la pubblicazione del bando e, nei primi mesi del prossimo anno, di tutti i dettagli relativi al terzo ciclo del Tfa ordinario. Per ciascuna classe di concorso potranno accedere solo i candidati in possesso del titolo di abilitazione all'insegnamento e, per i posti di sostegno per la scuola dell'infanzia, per la scuola primaria e per la scuola secondaria di primo e di secondo grado, quelli con il relativo titolo di specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità. Gli argomenti del concorso saranno gli stessi di quelli affrontati dagli aspiranti docenti di ruolo nel 2012.

I motivi del mancato rispetto delle date di pubblicazione del bando per il nuovo concorso scuola 2016 vanno ricercate nell 11 nuove classi di concorso per il prossimo anno scolastico. In attesa di conferme da parte del Ministero dell'Istruzione, si tratta di A-23 Lingua italiana per discenti di lingua straniera; A-35 Scienze e tecnologie della calzatura e della moda; A-36 Scienze e tecnologia della logistica; A-53 Storia della musica; A-5 Strumento musicale negli istituti di istruzione secondaria di II grado tl; A-57 Tecnica della danza classica; A-58 Tecnica della danza contemporanea; A-59 Tecniche di accompagnamento alla danza; A-63 Tecnologie musicali; A-64 Teoria, analisi e composizione; A-65 Teoria e tecnica della comunicazione.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il