BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calciomercato Roma 2016: gli acquisti e le cessioni più probabili

Gennaio è tempo di mercato di riparazione per il calcio nostrano. Una delle società più attive in questa fase di calciomercato, è la Roma di Garcia, che deve mettere a posto quasi tutti i reparti in vista del girone di ritorno.




Walter Sabatini è già al lavoro da tempo per rinforzare la Roma in vista dello sprint in campionato ed anche nelle ultime settimane si sono fatti molti nomi di rinforzi, anche se per ora l’unica operazione ufficializzata riguarda una cessione, quella di Iturbe, che è passato al Bournemouth. Per il giocatore ex Verona, che a Roma non è mai esploso del tutto, la formazione inglese pagherà 1,2 milioni di euro per il prestito, prendendo anche il diritto di riscatto, che con l’avverarsi di determinate condizioni porterebbe ad un obbligo di riscatto, con le casse giallorosse che riceverebbero così circa 21 milioni di euro.

Cifra che può far decollare una delle idee per la sua sostituzione; in questo momento si stanno seguendo due strade: la prima porta all’attaccante del Genoa, Perotti, che arriverebbe dal Genoa per circa 9 milioni di euro più alcuni bonus, la seconda ad El Shaarawy, l’attaccante del Milan adesso in prestito al Monaco, che ha già fatto sapere di non volerlo riscattare. I rapporti tra Roma e Milan, che quest’estate ha preso dai giallorossi sia Bertolacci che Romagnoli, sono eccellenti, e quindi il "Faraone" potrebbe far ritorno in Italia, soluzione gradita anche al giocatore che deve giocare se vuole provare ad entrare tra le scelte del C.T. Antonio Conte per l’Europeo di Francia. In attacco potrebbe anche rientrare Ibarbo, che il Watford rispedirebbe al mittente dal prestito, dopo averlo fatto giocare solo 50 minuti in totale.

Per effettuare i tesseramenti come quello di Perotti, è necessario però liberare dei posti per le liste UEFA e potrebbe uscire Torosidis, che piace al Genoa, mentre in entrata altri giocatori tenuti d’occhio dalla Roma sono Lens, attualmente nelle file del Sunderland, e Defrel del Sassuolo. Per quanto riguarda la difesa potrebbe arrivare il portiere brasiliano Alison, sul quale c’era anche la Juventus che però si è tolta dalla corsa. Alison andrebbe a rimpiazzare De Sanctis, in scadenza di contratto e che non verrà rinnovato. Sondaggi anche per un esterno, Kolasinac, dello Schalke, e per un terzino, Debuchy dell’Arsenal. Da piazzare anche Doumbia, che rientra dal prestito in Russia e sul quale ci sono le offerte di una squadra cinese, mentre l’ivoriano guada con maggiore interesse alla Premier League.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il