BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Calciomercato Milan 2016: gli acquisti e le cessioni pi¨ probabili

Il mercato rossonero di gennaio difficilmente riserverÓ acquisti di spessore: dopo i tanti ingressi estivi, il Milan dovrÓ innanzitutto cedere gli esuberi in rosa, in primis El Shaarawy.




Il Milan ricco e intenzionato a tornare protagonista del calciomercato europeo, con tutta probabilità, rimarrà una parentesi di questa estate. La vicenda della presunta vendita del 48% del Milan alla cordata rappresentata dal tailandese Mr. Bee, dopo mesi di attesa, non sembra presentare segnali positivi: la società rossonera dovrà affrontare il mercato di riparazione senza l'aiuto di investitori esterni, cioè autofinanziandosi. In questo senso domani mattina, quando aprirà ufficialmente la finestra di mercato, Galliani depositerà il contratto di Boateng che, svincolatosi dallo Schalke 04, prenderà il posto di Suso, in prestito al Genoa. Probabile l'esordio del ghanese mercoledì 6 gennaio contro il Bologna: una partita che probabilmente dirà molto sulla necessità di fare mercato per i rossoneri. Il Bologna naviga in acque pericolose ed il Milan ha già dimostrato di soffrire le piccole.

La questione più spinosa riguarda però El Shaarawy: il Milan contava sui 14 milioni che il Monaco avrebbe versato nelle casse rossonere il prossimo agosto, al raggiungimento della 25esima presenza nel club monegasco. Jardim, però, ha stoppato l'italo-egiziano a 24 e ha comunicato a Galliani che l'attaccante non verrà riscattato. Il Faraone tornerà così a Milanello a gennaio e, non rientrando nei piani tecnici di Mihajlovic, sarà costretto a trovarsi una nuova sistemazione: stando alle indiscrezioni, Galliani avrebbe raggiunto un accordo con Sabatini per il prestito gratuito di El Shaarawy alla Roma.

Il fattore El Shaarawy sarà importante anche per quanto riguarda il mercato in entrata, in una sorta di gioco a incastro che coinvolge anche il Genoa: il Grifone, infatti, ha messo sul mercato il suo gioiello Perotti. L'argentino interessa sia al Milan che alla Roma. Se i giallorossi dovessero optare per El Shaarawy, Perotti probabilmente verrà girato al Milan in un affare che coinvolgerà anche il prestito in rossoblu dell'esterno milanista Cerci.

In uscita ci sono anche Mexes, che interessa alla Fiorentina, e Zapata, anche lui in ottica Genoa. Nocerino, invece, dovrebbe finire a Cagliari mentre il giovane Josè Mauri al Chievo. Infine, per quanto riguarda i sogni del mercato rossonero, da capire se si concretizzerà l'interesse per Lavezzi e se lo Zenit sarà disposto ad ammorbidirsi per la questione Witsel.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il