BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Genoa > Genoa Sampdoria streaming

Genoa Sampdoria streaming live gratis link, siti web per vedere (AGGIORNAMENTO)

Il 2016 del calcio si apre con una partita importante, il derby della Lanterna numero 111 che vedrà come padrone di casa il Genoa di Gasperini contro la Sampdoria di Montella, alla caccia di tre punti importanti per entrambe le squadre.




AGGIORNAMENTO: Genoa Sampdoria sono scese per la rifinitura., Nei volti grande concentrazione, è chiaro che oltre essere un derby è un incotnro molto delicato per entrambe. E dopo la ripresa della feste non è mai facile per nessuno.

AGGIORNAMENTO: Genoa Sampdoria, ci sarà Muriel a guida l'attacco blucerchiato alla disperata ricerca di una vittoria scacciacrisi. Non sarà facile perché anche il Genoa di Gasperini è altrettanto voglioso di dimostrare che le recenti sconfitte sono state solo incidenti di passaggio in una campionato che non è neanche arrivato al giro di boa. Dove vedere e come, lo streaming in diretta live anche gratis in italiano, lo abbiamo visto in questa news.

Parte subito forte il campionato di serie a nel 2016; il primo anticipo si gioca nella serata di martedì 5 gennaio a Marassi, con calcio d’inizio alle 20,45 nel caldo ambiente del derby. Una stracittadina che in passato ha visto le due formazioni in corsa per traguardi più importanti, mentre adesso si trovano a lottare per uscire dalla zona salvezza, con la formazione ospite che ha già anche effettuato il cambio dell’allenatore con l’esonero di Walter Zenga e l’arrivo di Vincenzo Montella. Il cambio di allenatore è stato più volte ventilato nell’ultimo mese anche per il Genoa, ma finora Preziosi ha sempre confermato il suo tecnico, Gasperini, anche se sa che un’altra eventuale sconfitta, che sarebbe la quinta consecutiva, segnerebbe definitivamente la fine del rapporto.

Il Genoa si è già mosso sul mercato di riparazione portando in rosa due giocatori, Suso, arrivato dal Milan e Rigoni, dal Palermo. Per quanto riguarda i movimenti dei rossoblù si parla però anche di una possibile partenza dell’argentino Perotti, con destinazione Roma. L’argentino non potrà comunque essere impiegato nel derby a causa di una squalifica, mentre rientrerà sicuramente Pavoletti, la cui assenza per tre turni, sempre a causa di una squalifica, ha pesato molto nelle ultime prestazioni negative del Genoa. Per quanto riguarda i due nuovi arrivati, sicuro l’impiego per Rigoni, mentre l’ex milanista dovrebbe partire dalla panchina. Gasperini chiederà uno sforzo a Burdisso, che non è al meglio, ma cercherà di stringere i denti per poter essere in campo contro i blucerchiati a portare la sua notevole dose di esperienza. Anche Marchese alla ripresa della preparazione è rientrato in gruppo ma molto probabilmente non sarà schierato. Ballottaggi tra De Maio ed Izzo, con il primo favorito, e tra Capel e Ntcham. Il modulo del Genoa sarà il 3-4-3.

Tra gli ospiti una buona notizia per Montella è la disponibilità di Zukanovic, che sarà quindi della gara, così come dovrebbero esserlo sia Silvestre che Eder. Il secondo è reduce da un lungo stop per infortunio, ma è sempre il miglior marcatore dei blucerchiati ed il terzo assoluto della serie A dopo Higuain e Kalinic. Per quanto riguarda il mercato, è arrivato l’ex interista Ricky Alvarez, ma l’argentino non è stato ancora tesserato in quanto Montella vuole prima testare la sua condizione fisica. In attacco la prima punta sarà Cassano, con Muriel che parte dalla panchina. Nel caso di forfait dell’ultimo momento di Silvestre, Montella schiererà al suo posto Regini. Per gli ospiti schieramento con il 4-3-2-1.

La partita tra Genoa-Sampdoria sarà possibile seguirla in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad.
Anche l' operatore telefonico Tim dà la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare, a 29 Euro per tutta la stagione.
a 9,90 Euro. Da aggiungere ai metodi sopra elencati, svariati canali stranieri come La2, RSI, RTL e ORF hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il