BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Concorso Scuola, Tfa, Classi di concorso: le prospettive e novità per Gennaio e il punto della situazione attuale

Dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del decreto sulle assunzioni sarà pubblicato il bando per il nuovo concorso scuola 2016.




Il punto di partenza sul nuovo concorso scuola 2016 è rappresentato dal decreto di autorizzazione delle assunzioni firmato dai ministri per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione e dell'Economia e delle Finanze. Dal 2016 al 2018 passeranno di ruolo 63.712 docenti, di cui 52.828 comuni, 5.766 di sostegno e 5.118 di potenziamento. Si attende ora la registrazione della Corte dei conti e la successiva pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, quindi l'emanazione dei tre previsti bandi in questo mese di gennaio: uno per la scuola dell'infanzia e primaria, uno per la scuola secondaria di primo e secondo grado, uno per il sostegno. Per il terzo ciclo del Tfa ordinario, invece, l'appuntamento è solo nel prossimo mese di febbraio.

Le prove inizieranno comunque in primavera per consentire le assunzioni entro l'inizio del prossimo anno scolastico e dunque entro il mese di settembre. Dando uno sguardo più ampio su quanto è accaduto in queste ultime settimane, balza subito all'occhio il mancato rispetto della data del primo dicembre come giorno ultimo per la pubblicazione dei bandi per il "concorso per titoli ed esami per l'assunzione a tempo indeterminato di personale docente per istituzioni scolastiche ed educative statali per la copertura di tutti i posti vacanti e disponibili nell'organico dell'autonomia, nonché per i posti che si rendano tali nel triennio".

Alla base dei ritardi ci sono le 11 nuove classi di concorso per il prossimo anno scolastico. In attesa di conferme da parte del Ministero dell'Istruzione, si tratta di A-23 Lingua italiana per discenti di lingua straniera; A-35 Scienze e tecnologie della calzatura e della moda; A-36 Scienze e tecnologia della logistica; A-53 Storia della musica; A-5 Strumento musicale negli istituti di istruzione secondaria di II grado tl; A-57 Tecnica della danza classica; A-58 Tecnica della danza contemporanea; A-59 Tecniche di accompagnamento alla danza; A-63 Tecnologie musicali; A-64 Teoria, analisi e composizione; A-65 Teoria e tecnica della comunicazione.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il