BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Genoa > Genoa Sampdoria streaming

Genoa Sampdoria streaming gratis diretta live. Vedere siti web, link, emittenti televisive

Nella 18esima del campionato di serie A, ad aprire le ostilità, dopo il periodo delle vacanze natalizie ci pensano Genoa e Sampdoria, protagoniste del derby della Lanterna. Le luci del Luigi Ferraris battezzeranno il 2016 del calcio nostrano.




AGGIORNAMENTO: Genoa Sampdoria, Gasperini dovrà ancora una volta fare a meno dello squalificato Perotti, ma per conquistare questo importante derby della Lanterna punterà su uno schieramento offensivo ovvero sul tridente d'attacco formato da Pavoletti al centro con l'assistenza di Lazovic e Pandev. Figueiras e Laxalt agiranno da esterni. Lo streaming in diretta live, dove e come vedere, su quali siti web e link migliori anche gratis in italiano lo abbiamo visto nell'articolo.

Torna il calcio di serie A dopo la pausa natalizia e la 18esima giornata si apre con il derby della Lanterna che vede il Genoa ospitare la Sampdoria. Il derby arriva in un momento delicato per entrambe le società, con i due tecnici che hanno cercato di migliorare le rispettive squadre con un lavoro specifico durante la sosta, per ripresentarsi più pimpanti a questa fase di campionato. La Sampdoria ha già effettuato il cambio di allenatore, con Montella che ha preso il posto di Zenga, tornando così in quella società nella quel era stato importante come giocatore. L’avvento dell’ex tecnico della Fiorentina in casa blucerchiata non è stato dei migliori, ma ora sembra che le cose si stiano mettendo per il meglio, con quattro punti in classifica arrivati proprio negli ultimi due turni. Quattro punti che sono anche il vantaggio attuale della Sampdoria nei confronti del Genoa, che sta invece vivendo un momento difficilissimo con quattro sconfitte in fila, e rischio di esonero per Giampiero Gasperini.

Il tecnico rossoblù da questa gara potrà contare su due nuovi giocatori, Rigoni e Suso, arrivati nella finestra invernale di mercato, e schiererà da titolare il primo, arrivato dal Palermo, mentre per il secondo, ancora indietro di condizione, dato lo scarsissimo impiego in rossonero, ci sarà la panchina all’inizio del derby. Gasperini ritrova Pavoletti, di nuovo disponibile dopo la squalifica, ma dovrà fare a meno di Perotti, che è inoltre un giocatore al centro del mercato in uscita del Genoa, visto il grande interessamento della Roma. Sempre per quanto riguarda il rafforzamento della squadra, Preziosi sta tessendo una tela con il suo amico Galliani per cercare di portare a Genova El Shaarawy, che esplose proprio in maglia rossoblù prima di passare alla formazione rossonera. Il 'Faraone' è attualmente a Monaco, ma data la non intenzione di riscattarlo da parte dei francesi, potrebbe far ritorno in Italia, e Genova sarebbe una destinazione gradita.

Per quanto riguarda la Sampdoria, a Bogliasco si è lavorato soprattutto sugli schemi, con Montella che cerca di dare ancora maggiore solidità al suo gioco. Nella formazione blucerchiata c’è il rientro di Silvestre ed anche quello di Zukanovic, che faranno coppia in difesa. A centrocampo ci sarà Soriano, ed in attacco, dopo l’assenza per infortunio, il rientro di Eder. Ballottaggio invece tra Cassano e Muriel.

L' incontro verrà trasmesso in diretta streaming gratis, in italiano e live.
L'incontro Genoa-Sampdoria sarà possibile seguirlo in diretta tv sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
Anche l' operatore Tim fanno vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
a 9,90 Euro. Oltre alle possibilità indicate in precedenza, alcune emittenti straniere come RSI, ORF, RTL e La2 hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il