Calendario 2016: ferie lavoro e vacanze scuola. Ponti Carnevale, 1 Maggio, Pasqua, 2 Giugno, Capodanno, Natale

Il calendario ci presenta tutte le feste che ci saranno in questo 2016. Ecco che vengono messe in evidenza le maggiori festività e magari si vede in che modo organizzare un ponte.

Calendario 2016: ferie lavoro e vacanze


Come prima festa di questo 2016 c'è l'Epifania, che arriva il 6 gennaio. Si tratta di un mercoledì, che non consente di mettere in preventivo un ponte, ma allo stesso tempo è una cosa positiva questa festa visto che permette di avere un giorno di riposo durante la settimana. Carnevale invece arriverà il 7 febbraio, in questo caso si ha la festa di domenica e allora non diventa possibile ne organizzare qualcosa, ne saltare un giorno di lavoro. Una festa che consente di fare una bella gita fuori città per almeno qualche giorno è Pasqua, infatti questa ricorrenza arriva il 27 marzo e approfittando della Pasquetta, che è di lunedì 28, si può organizzare un bel ponte fuori città visto che sia lavorio che scuole saranno chiusi. Anche ad Aprile si può fare una cosa del genere, visto che il giorno della liberazione capita di lunedì 25 e anche qui si può approfittare del sabato e Domenica precedenti. Il 1° maggio invece cade proprio di Domenica, in questo caso si perde anche un giorno di festa.

La festa della repubblica invece consente di saltare un giorno da lavoro visto che capita di giovedì, tuttavia anche in questo caso l'organizzazione di un ponte è piuttosto difficile visto che poi c'è anche il venerdì da lavorare e si dovrebbe prendere un giorno di permesso anche lì. Il ferragosto invece capita di lunedì, in questo periodo di solito si è in ferie, ma se non è così si può approfittare di questi giorni per fare un bel giro a mare visto che ci sono anche sabato e domenica prima del 15 agosto. Si arriva poi a novembre, dove con la festa di tutti i santi di solito non si va fuori città a divertirsi ma giustamente si va a fare visita ai proprio defunti al cimitero. Invece capita male Natale, perché è di domenica e un giorno di riposo dal lavoro si perde, mentre Santo Stefano capita di lunedì, quindi almeno in questo caso di ritarda il ritorno al lavoro. Il giorno di San Silvestro invece, che non è festivo però può esserlo in pratica, capita invece di sabato 31 Dicembre.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il