BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Chievo > Chievo Roma streaming

Chievo Roma streaming gratis dopo streaming scorsa diretta

Il Chievo ospita la Roma al Bentegodi nel 18esimo turno di campionato di serie A. La gara tra clidensi e giallorossi visibile anche in diretta gratuita in streaming. La Roma nell’ultima giornata giocata ha battuto il Genoa all’Olimpico per 2 – 0.




AGGIORNAMENTO: Chievo Roma, solito atteggiamento concentrato per il portiere polacco Szczesny. Il numero uno giallorosso, ancora titolare dal primo minuto al posto di De Sanctis, è chiamato a trasmettere maggiore sicurezza a tutto il reparto difensivo così come ha fatto nelle ultime uscite della Roma. Obiettivo dichiarato tre punti.

AGGIORNAMENTO: Chievo Roma, Garcia vuole cominciare l'anno nel migliore dei modi ovvero senza altri passi falsi della sua Roma e sa che è obbligato a ottenere i tre punti per mantenere salda la panchina e per restituire morale alla squadra. Fino a che punto rischiare i suoi uomini migliori?

Dopo aver chiuso il 2015 con una sconfitta al Franchi contro la Fiorentina, il Chievo saluta il 2016 ospitando la Roma al Bentegodi, in un’altra sfida nella quel la formazione di Maran appare come sfavorita di fronte ad una formazione che ha ritrovato vittoria e morale contro il Genoa. Il tecnico del Chievo, Maran, si trova di fronte a problemi di abbondanza, in quanto il solo Mattiello è fermo per problemi fisici, mentre gli altri sono tutti a disposizione. Ecco che quindi ci sono delle scelte da fare come ad esempio il terzino destro, con ballottaggio tra Cacciatore e Frey, difensori centrali, con Cesar che insidia la maglia da titolare a Dainelli e Gamberini, ed attacco, dove sono in tre, Inglese, Meggiorini e Paloschi, a correre per le due maglie disponibili.

Discorso completamente opposto per Rudy Garcia, che può contare sul ritrovato entusiasmo dopo la vittoria con il Genoa, ma si ritrova senza tre uomini importanti, Pjanic, Dzeko e Nainggolan, tutti fermi per squalifica. C’è comunque il possibile rientro di Torosidis, che insidia il posto a Maicon, ed anche Totti potrebbe andare in panchina pronto eventualmente per disputare una parte di gara. Le mancanze a centrocampo porteranno all’avanzamento in quel reparto del jolly Florenzi, che insieme a Keita sarà lo scudiero del regista e capitano De Rossi, con Vainqueur che parte dalla panchina. In attacco il tridente sarà formato tutto da mezze punte, con Gervinho spostato in mezzo ed assistito da Salah e da Iago Falque.

Dopo 5 giornate senza successi la Roma aveva ritrovato la vittoria nell’ultima gara del 2015, con il 2 – 0 ai danni del Genoa, firmato da Florenzi e dal giovane Sadiq. Una partita nella quel il centravanti giallorosso Dzeko ha subito la prima espulsione della sua carriera, e la squadra era stata fischiata all’inizio dai suoi tifosi. La rete del terzino giallorosso era arrivata su un errore commesso da Munoz che gli aveva regalato l’opportunità di concludere. Il raddoppio arriva nel finale quando i giallorossi si trovavano già in 10 uomini. Per la Roma si è trattato di una vera e propria boccata d’ossigeno, con Raul Garcia che ha potuto così evitare l’esonero, nel momento più delicato della sua permanenza sulla panchina della squadra di Pallotta. Problemi che invece sono rimasti a carico di Gasperini, che rimane solo due punti sopra la zona retrocessione.

L'incontro Chievo-Roma si potrà vedere in diretta streaming gratis con il commento live in italiano su Sky e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone
Anche Tim permettoe di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet, a 29 Euro a stagione per i clienti.
a 9,90 Euro. Oltre a queste opzioni, si trovano su internet diverse tv straniere come RSI, Orf, La2 e RTL hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il