BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Empoli > Empoli Inter streaming

Empoli Inter streaming gratis live diretta link, siti web. Dove vedere (AGGIORNAMENTO)

L'Inter è riuscita a concludere il 2015 in prima posizione in Serie A. I nerazzurri dovranno cercare di mantenere il primato anche in casa dell'Empoli, nella partita d'esordio del 2016.




AGGIORNAMENTO: Empoli Inter, siamo in attesa di scoprire le novità sulla formazione che Mancini ha scelto per ottenere un'altra vittoria. Gli ultimi aggiornamenti riferiscono della presenza di Guarin e Brozovic. Il tecnico nerazzurro sembra voler optare per un attacco a tre con Icardi, Ljajic e Perisic. Solo panchina per Jovetic.

AGGIORNAMENTO: Empoli Inter, in questo match delle 18 della 18esima giornata di campionato, i nerazzurri si trovano al Castellani con il difficile compito di mantenere la testa della classifica. Non si prospetta una gara semplice. Tranne Felipe Melo, squalificato per 3 turni, tutti gli uomini sono regolarmente a disposizione. Lo streaming in diretta live, dove e come vedere anche gratis in italiano lo abbiamo visto sotto.

Erano tanti anni che i tifosi nerazzurri non vedevano la propria squadra navigare nelle zone alte della classifica, e addirittura terminare l'anno solare in prima posizione in Serie A. Proprio per questo, il 2016 dovrà necessariamente aprirsi con una vittoria in casa dell'Empoli per continuare a coltivare il sogno scudetto, e per evitare che le concorrenti possano mettere la freccia. Napoli e Fiorentina, infatti, sono ad un solo punto di distanza, con la Juventus pericolosamente quarta a 3 lunghezze. Una vittoria sarà necessaria per tenere lontane le concorrenti e per tentare, nella migliore delle ipotesi, la prima fuga scudetto ufficiale.

Non sarà facile, dato che l'Empoli è una squadra quadrata, ricca di talenti e particolarmente attiva in zona gol. Gli uomini di Giampaolo si trovano infatti in 8 posizione, e sono reduci da una convincente vittoria sul campo del Bologna: una situazione che è figlia della ritrovata vena realizzativa del bomber Maccarone, con il talento del trequartista Saponara al servizio della squadra. Saranno loro due gli avversari di cui l'Inter dovrà preoccuparsi maggiormente, per evitare di subire i gol che potrebbero complicare i piani scudetto di Mancini.

L'Inter, dal canto suo, si presenterà ai nastri di partenza nel pieno delle sue forze, e con la squadra quasi al completo: la casella degli infortuni è infatti vuota, e l'unico assente del match sarà Felipe Melo, squalificato per 3 turni dopo l'espulsione rimediata con la Lazio. Ed è stata proprio la sconfitta con i biancocelesti ad aver aperto una pericolosa crepa nella fiducia dei nerazzurri: un episodio sfortunato che può capitare lungo la stagione, ma che non deve diventare un'avvisaglia di crisi. Melo verrà sostituito dall'oggetto sin qui misterioso Kondogbia, mentre ai due esterni Perisic e Ljajic toccherà il compito di servire il ritrovato Mauro Icardi. Non sarà della gara neanche Ranocchia, in tribuna per via dell'imminente cessione.

Il fattore casalingo potrebbe giocare un ruolo decisivo nel risultato finale: probabile che l'Inter adotti la sua solita tattica attendista, cercando di colpire l'Empoli in contropiede. Il pronostico è di un pareggio ricco di gol e spettacolo, con 3 reti per parte.

L' incontro sarà trasmesso in diretta sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android.
Anche l' operatore Tim offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Empoli-Inter anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch.
Accanto a queste opzioni, alcune emittenti straniere rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il