BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Empoli > Empoli Inter streaming

Empoli Inter streaming live gratis. Dove vedere siti web, link diretta(AGGIORNAMENTO)

Il campionato di Serie A torna in grande stile: tra gli incontri più interessanti di mercoledì 6 gennaio c'è sicuramente Empoli-Inter. Riuscirà la squadra di Mancini a restare in vetta alla classifica?




AGGIORNAMENTO: Empoli Inter, siamo nei minuti che precedono il riscaldamento delle due squadre. Non sono ancora disponibili le formazioni ufficiali per cui confermiamo l'incertezza in merito alla presenza di Guarin a centrocampo. Di certo è out Felipe Melo per squalifica. In attacco confermata la presenza dell'argentino Icardi.

AGGIORNAMENTO: Empoli Inter, sarà ancora una volta un centrocampo fisico quello che Mancini schiererà in campo alla ricerca di una vittoria che è sfuggita nell'ultima gara. Si va verso la conferma di Gary Medel, punto fermo dei nerazzurri, e di Brozovic. Per il resto è ballottaggio tra Guarin e Kondogbia. Squalificato Felipe Melo.

Dopo una lunga attesa durata oltre due settimane e su cui si è molto discusso, torna finalmente la Serie A con la sua diciottesima giornata. Tra gli incontri di spicco Milan-Bologna, Napoli- Torino e Empoli-Inter, che si giocherà allo stadio Castellani alle ore 18.00.

La squadra di Mancini arriva al match con l'Empoli dopo la sconfitta, alquanto inattesa, ottenuta in casa contro la Lazio: nonostante questo l'Inter ha mantenuto la vetta della classifica, a quota 36 punti, uno in più della Fiorentina di Sousa.

L'Empoli invece sta vivendo un momento magico: viene da quattro vittorie consecutive, ottenute contro Lazio, Verona, Carpi e Bologna. La squadra di Giampaolo gioca bene e non è una novità: gli esperti del settore sostengono sia uno dei team che ha fatto vedere il più bel gioco in assoluto.

Non sarà facile per i nerazzurri avere la meglio sull'Empoli, nonostante l'Inter sia attualmente la squadra con il miglior rendimento in trasferta.

Mancini schiererà il 4-3-3, con Perisic, Icardi e Ljajic davanti. L'unico squalificaato resta ancora Felipe Melo, che sta scontando le tre giornate rimediate proprio contro la Lazio. Giampaolo risponderà invece con il 4-3-1-2, con in attacco gli ottimi Maccarone e Pucciarelli, coadiuvati da Saponara.

I pronostici del match sono abbastanza incerti: la vittoria dell'Inter non è affatto scontata e infatti i bookmaker quotano il successo esterno dei nerazzurri ben 2.25. La vittoria dell'Empoli è invece data a 3.47, mentre il pareggio è a 3.25.

Visti gli ottimi attacchi delle due squadre non è escluso che sia una partita con molti gol: il consiglio per gli scommettitori è quello di optare per l'over 2.5. I tre gol nel match sono quotati 2.18, mentre il GOL è a 1.85.

La sfida del Castellani potrà dare spunti davvero interessanti: riuscirà l'Inter a restare in vetta alla classifica e ad interrompere la striscia positiva dell'Empoli?

L'appuntamento è per mercoledì 6 gennaio alle ore 18: arbitrerà l'incontro il signor Celi della sezione di Bari. Gli assistenti saranno i signori Posado e La Rocca, mentre il quarto uomo sarà il signor Musolino; addizionali Tagliavento e Fabbri. Buona visione a tutti e bentornata Serie A!

Empoli-Inter si potrà vedere in diretta streaming gratis, in italiano e live.
La partita Empoli-Inter sarà trasmessa in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android.
Anche la compagnia Tim fanno vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
a 9,90 Euro. Oltre alle possibilità indicate in precedenza, svariati canali stranieri come RTL, ORF, RSI e La2 che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Per vedere la diretta streaming consigliamo:



Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il