Juventus Verona streaming gratis live. Vedere su migliori siti web, link

Mercoledý 6 gennaio si prospetta essere una giornata molto calda per la classifica della Serie A: chi riuscirÓ a fare meglio in questa prima giornata del 2016?

Juventus Verona streaming gratis live. V


AGGIORNAMENTO: Juventus Verona, le ultime notizie che filtrano dallo Juventus Stadium in attesa che i calciatori scendano sul rettangolo verde per la consueta rifinitura prima della gara, riferiscono di un possibile ritorno in campo dal primo minuto per Andrea Barzagli, completamente recuperato. A completare la difesa Chiellini e Bonucci.

AGGIORNAMENTO: Juventus Verona, Massimiliano Allegri chiederÓ a Cuadrado e Pogba di cercare la giocata vincente nella sfida della Befana contro gli uomini di Delneri. Ma chi giocherÓ al centro dell'attacco insieme a Dybala: Morata o Mandzukic? A quanto pare il croato non Ŕ in ottime condizione e risente ancora dei postumi di un dolore al polpaccio. Lo streaming in diretta live, dove e come vedere, su quali siti web e link migliori anche gratis in italiano lo abbiamo visto nell'articolo.

Una sfida molto interessante Ŕ sicuramente quella vedrÓ contrapposte la Juventus di Massimiliano Allegri e il Verona di Luigi Delneri.
Il match avrÓ luogo alle ore 15:00 nello stadio dei bianconeri, che si sta riscoprendo vera e propria roccaforte della Vecchia Signora. La formazione torinese Ŕ infatti reduce da 5 vittorie casalinghe consecutive in campionato, e sarÓ molto dura per la squadra ospite interrompere questo trend.

La classifica e i pronostici sorridono decisamente alla squadra del tecnico livornese, adesso in quarta posizione e a -3 dalla vetta dopo un inizio stagione altalenante. Drammatica la situazione dell'Hellas Verona, relegata in ultima posizione con soli 8 punti dietro le neopromosse Carpi e Frosinone, distante 8 lunghezze dalla zona salvezza e senza ancora una vittoria all'attivo (8 pareggi, 9 sconfitte).

Nella Juventus potremo vedere tornare in campo per la 18esima giornata due pilastri come Barzagli e Mandzukic, reduci entrambi da problemi al polpaccio sinistro, mentre difficilmente saranno a disposizione del mister Lemina e Pereyra (quest'ultimo vittima di una ricaduta in un problema al flessore della coscia destra).
Pi¨ complessa la situazione dell'Hellas Verona in quanto a indisponibili. Non saranno sicuramente convocabili per questa sfida Jacopo Sala (squalificato), Romulo (operato per pubalgia) e Albertazzi, mentre saranno incerti Juanito Gomez, reduce da una lesione al bicipite femorale sinistro, e Viviani.

Ecco quindi le probabili formazioni per la sfida del 6 gennaio.
Per la Juventus si tratta di una partita da vincere, e possiamo aspettarci che Allegri schiererÓ la miglior formazione disponibile con l'ormai classico 3-5-2: Buffon tra i pali, l'italianissima linea difensiva a tre con Barzagli, Bonucci e Chiellini, il solido centrocampo con Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba ed Evra, il tandem d'attacco Dybala-Mandzukic. Potrebbe esserci spazio anche per Rugani e Morata nel caso in cui Barzagli e Mandzukic non saranno disponibili.
La formazione dell'Hellas Verona sarÓ pesantemente influenzata dalle assenze, soprattutto quella di Sala, e potrebbe scendere in campo con la seguente formazione: Gollini in porta, coperto da Bianchetti, Moras, Pisano e Souprayen in difesa; centrocampo con Viviani, Halfredsson, Wszolek e Gomez; Toni punta centrale supportato da Ionita.

L' incontro si potrà vedere in diretta streaming gratis con il commento live in italiano su Sky e Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android
Anche Tim permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet.
a 9,90 Euro. Da aggiungere ai metodi sopra elencati, alcune tv straniere quali RTL, ORF, RSI e La2 che avendo ottenuto i diritti tv per il Campionato di Calcio italiano trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il