BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Milan > Milan Bologna streaming

Milan Bologna streaming gratis dopo streaming scorsa diretta (AGGIORNAMENTO)

A San Siro ed in streaming gratuito in diretta, il Milan affronta il Bologna per aprire un 2016 nel quel vuole essere protagonista. Nell’ultima dello scorso anno il Milan si era imposto per 4 – 2 a Frosinone.




AGGIORNAMENTO: Milan Bologna, siamo in attesa dell'avvio della rifinitura che dovrebbe sciogliere i nodi di formazione del tecnico rossonero Sinisa Mihajlovic. In difesa Mexes continuerà ad affiancare Romagnoli per contenere Mattia Destro, il bomber marchigiano che sta trovando sotto le torri la giusta dimensione. A centrocampo Montolivo e Bertolacci.

AGGIORNAMENTO: Milan Bologna, primo impegno dell'anno anche per i rossoneri. Davanti sono confermati Bacca e Luiz Adriano, in attesa del definitivo recupero di Balotelli, ormai pronto. Nel mezzo il lavoro di copertura passerà dalla corsa e dai piedi di Bertolacci e Montolivo. Out per squalifica il centrale difensivo Romagnoli.

Il 2016 del Milan si apre con una partita casalinga contro il Bologna, che dopo la sconfitta casalinga dell’ultimo turno contro l’Empoli vuole tornare a viaggiare sul buon ritmo preso da quando Donadoni ha sostituito Rossi sulla panchina felsinea. Il Milan ha approfittato della pausa natalizia per recuperare almeno in parte gli infortunati, e Mihajlovic da questa gara avrà anche a disposizione Boateng, tesserato dopo alcune settimane di prova a Milanello. Per i rossoneri sono ancora fuori sia Balotelli che Menez, ed anche il giovane Romagnoli deve rimanere fermo per la squalifica rimediata dopo la gara di Frosinone. Al suo posto ci sarà Mexes a fare coppia con Alex, mentre le fasce saranno presidiate da De Sciglio ed Abate. In avanti Mihajlovic ripropone la coppia che ha fatto molto bene a Frosinone, con Niang a fianco di bacca, mentre il centrocampo vedrà la presenza di Honda e Boinaventura sulle due fasce e di Bertolacci e Montolivo al centro, per un Milan che vuole spingere sin dall’inizio. Per il rientrante De Jong, che ha scontato la squalifica, all’inizio ci sarà panchina.

I problemi maggiori per il Bologna di Donadoni riguardano il centrocampo; il tecnico degli emiliani deve infatti fare a meno di Brienza, Rizzo e Crisetig, tutti alle prese con infortuni. I tre titolari saranno dunque Taider, Donsah e Diawara, mentre nel reparto davanti rientra Giachherini che ha smaltito l’infortunio e va ad affiancare Mounier e l’ex Destro. In difesa Donadoni non effettua cambi rispetto alla gara precedente e schiera Rossettini a destra, il giovane Masina a sinistra e la coppia Gastaldello – Oikonomou al centro. Mirante sempre titolare a difesa della porta del Bologna.

Con la vittoria nel turno precedente a Frosinone il Milan ha trascorso il Natale al sesto posto in classifica rafforzando la panchina di Mihajlovic. La formazione rossonera si è imposta per 4 – 2 in rimonta su quella ciociara, che era passata in vantaggio per prima grazie ad una rete messa a segno da Daniel Ciofani. La risposta del Milan aveva portato i rossoneri sul 3 – 1 con le reti in sequenza di Abate, Alex e Bacca. Il Frosinone non si era arreso ed era riuscito a riportarsi sotto grazie al goal segnato da Dionisi, ma poi ci ha pensato Bonaventura a ristabilire il doppio vantaggio per il Milan al termine di una gara molto intensa che ha dato scuramente maggiori certezze al tecnico serbo in vista del proseguo di campionato.

Milan-Bologna si potrà vedere in diretta streaming live anche in italiano e gratis.
Il match Milan-Bologna sarà trasmesso in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad.
Anche l' operatore Tim offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare.
a 9,90 Euro. Accanto a queste opzioni, diversi canali stranieri quali permettono di vedere le partite anche sui loro siti online. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il