BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Napoli > Napoli Torino streaming

Napoli Torino streaming gratis live diretta link, siti web. Dove vedere (AGGIORNAMENTO)

Il Napoli ospita il Torino con gli occhi puntati sul primato in classifica, ma i granata hanno voglia di giocarsi le proprie chance per l'Europa e Ventura è da sempre un avversario ostico per i partenopei.




AGGIORNAMENTO: Napoli Torino, in attesa della comunicazione delle formazioni ufficiali, si prospettano pochi cambi di formazione tra gli azzurri. Scontata però l'assenza di Jorginho, sostituito da Valdifiori. Il centrocampo a tre si completa con capitan Hamsik e Allan. Higuain al centro dell'attacco insieme a Callejon e Insigne.

AGGIORNAMENTO: Napoli Torino, questa del San Paolo è per ragioni diverse una sfida verità per entrambe le formazioni. I granata vogliono capire di che pasta sono fatti e se possono ambire a qualcosa in più delle posizioni di metà classifica. Gli azzurri stanno vivendo un buon momento in campionato e sono attesi dalla prova di maturità post Natale. Dove vedere e come, lo streaming in diretta live anche gratis in italiano, i siti, link e tv straniere le abbiamo viste nella news.

Il Napoli vuole ricominciare da dove è finito il 2015, dalla fantastica corsa che l'ha portato ad un punto dalla vetta prima della pausa, ma anche ad assaggiare il primato in serie A qualche settimana fa, dopo 25 anni di attesa. Sulla strada dei propositi dei partenopei ci sarà l'ostico Torino di Ventura, una squadra che non è mai venuta a regalare punti al San Paolo e che lo scorso anno fu piegata soltanto grazie a due calci di rigore.

In attesa degli annunciati rinforzi il Napoli affronterà questa prima casalinga del nuovo anno con la formazione tipo cui Sarri ha abituato, eccezion fatta per Jorjinho che rimarrà in tribuna per la squalifica rimediata con l'espulsione di Bergamo. A sostituire il playmaker titolare ci sarà l'alter ego Valdifiori nel momento forse più delicato della sua esperienza napoletana: il centrocampista sente infatti il peso di avere una possibilità in campionato e, ironia della sorte, se la giocherà proprio contro la squadra cui il suo nome è stato affiancato in vista di un possibile scambio (con Maksimovic) in questo mercato di gennaio. Non sono previsti ballottaggi per le altre maglie salvo il solito dubbio sull'impiego di uno tra Insigne e Mertens, dubbio che come al solito verrà sciolto nel senso della consueta staffetta tra i due, con il napoletano a giocare primo tempo e parte della ripresa per poi lasciare spazio alla freschezza dirompente del belga. Sarri recupera finalmente Gabbiadini che si accomoderà in panca ma che finalmente restituirà al tecnico toscano una variante tattica la cui assenza aveva pesato.

Il Torino non potrà contare su Obi e Martinez al San Paolo, in più si ritroverà Maksimovic al rientro da un lungo infortunio ma non schierabile dall'inizio. Per questo motivo nel trio di difesa ci sarà ancora una volta l'adattamento del centrocampista Moretti al fianco di Glik e Bovo. Sulla fascia Avelar è in ballottaggio con Molinaro per una maglia da titolare ma alla fine dovrebbe spuntarla. Di natura squisitamente tattica la scelta tra Belotti e Maxi Lopez in attacco: Ventura proverà a contrastare la forza di Koulibaly nell'area napoletana impiegando il giovane ariete italiano o si affiderà alla tecnica, alla velocità e all'esperienza dell'argentino? Un elemento in campo che potrebbe fare la differenza è l'ex di turno Fabio Quagliarella: non troppo rimpianto, a Napoli non esulta ma spesso fa goal.

L' incontro si potrà vedere in diretta streaming live con la telecronaca gratis in italiano.
L' incontro sarà possibile seguirlo in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone.
Anche la compagnia telefoniche Tim fanno vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
a 9,90 Euro. Oltre a queste opzioni, svariati canali stranieri come La2, RTL, RSI e ORF che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il