BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Chievo > Chievo Roma streaming

Chievo Roma streaming gratis live diretta per vedere link, siti web migliori in diretta (AGGIORNAMENTO)

Chievo e Roma si affrontano al Bentegodi per la prima del 2016. Una gara che vede i clidensi tentare il colpaccio contro una Roma priva di giocatori importanti a centrocampo ed in attacco ed il pronostico che vira verso il pareggio.




AGGIORNAMENTO: Chievo Roma, le due squadre scenderanno in campo tra pochi istanti e l'entusiasmo di entrambe le tifoserie è già palpabile. Volti tutto sommato sereni per la maggiore parte dei calciatori pronti a uscire dal tunnel degli spogliatoi per tornare a giocare dopo la sosta di Natale. A breve l'arbitro dà il via all'ingresso sul terreno di gioco.

AGGIORNAMENTO: Chievo Roma, ci sono i due africani Gervinho e Salah pronti a vestire una maglia da titolare nella trasferta al Bentegodi. Restano da capire quali saranno le soluzioni tattiche scelte da Garcia, considerando la cessione di Iturbe e l'assenza di Dzeko per squalifica: chi sarà il punto di riferimento al centro dell'attacco?

Chievo 22 punti e Roma 32; con questa differenza di classifica la formazione di Maran va all’assalto di quella di Garcia con l’intento di strappare almeno un pareggio. Le due formazioni arrivano a questo incontro provenendo da due situazioni diverse, con i veronesi sconfitti nell’ultima gara a Firenze, mentre la Roma ha preso tre importantissimi punti contro il Genoa all’Olimpico. Ma se la situazione di Maran sulla panchina gialloblù è tranquilla, altrettanto non si può dire di quella del tecnico francese sulla panchina giallorossa, con voci che nell’ambiente romano continuano a rincorrersi e che Garcia ha solo temporaneamente fermato con il successo nell’ultima del 2015. In questo momento, oltre che al campionato, la Roma pensa anche al mercato e Sabatini è in caccia di uomini che possano rinforzare la rosa, dalla quale è uscito Iturbe, che è andato in prestito in Premier League al Bournemouth. La Roma ha fatto più di un pensiero su Perotti, attaccante argentino del Genoa ed anche su El Shaarawy, che dovrebbe lasciare il Monaco nel quale è attualmente in prestito dal Milan.

Per questa gara con i giallorossi, il Chievo ha un insolito problema di abbondanza, in quanto l’infermeria è quasi completamente svuotata con il solo Mattiello alle prese con un infortunio. Maran avrà quindi la possibilità di scegliere uno tra Frey e Cacciatore nel ruolo di difensore esterno destro, poi due tra Gamberini, Cesar e Dainelli nella coppia centrale difensiva ed ancora due in attacco dove per un posto da titolare corrono in tre, Meggiorini, Paloschi ed Inglese. Nessun problema invece per quanto riguarda la fascia sinistra difensiva, con la conferma di Gobbi e per il centrocampo, dove troveranno posto Radovanovic, Hetemaj e Castro.

Se Maran può fare delle scelte, nella Roma Garcia è quasi obbligato, con la contemporanea assenza di due pilastri del centrocampo e di uno dell’attacco, tutti sotto squalifica. Dzeko, che contro il Genoa ha subito la prima espulsione in carriera, lascerà il posto di punta centrale a Gervinho, con Iago Falque che prende il suo posto sulla fascia. I due centrocampisti saranno invece sostituiti da Florenzi, che avanza lasciando il posto in difesa a Torosidis, e dall’esperto Keita, che è stato preferito a Vainqueur, che si accomoda in panchina, dove Garcia dovrebbe ritrovare anche Totti. Nessun cambio nelle altre posizioni della difesa, con Manolas e Rudiger come difensori centrali e Digne sulla sinistra.

Il match Chievo-Roma si potrà vedere in diretta streaming live con la telecronaca gratis in italiano su Sky e Mediaset Premium, che rendono disponibili dei servizi per lo streaming con Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone
a 9,90 Euro. Oltre a queste opzioni, si trovano su internet diverse tv straniere come La2, Rsi, Orf e Rtl hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il