BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Empoli > Empoli Inter streaming

Empoli Inter streaming live gratis diretta link, siti web migliori. Dove vedere (AGGIORNAMENTO)

Il diciottesimo turno di serie A vedrà l'inter capolista scendere in campo contro un'Empoli che si sta dimostrando una delle sorprese più belle del campionato.




AGGIORNAMENTO: Empoli Inter, c'è anche il croato Brozovic tra i nerazzurri che stanno per scendere in campo allo stadio Olimpico. Mancini ha deciso di affidargli una maglia da titolare grazie ai buoni segnali fatti vedere nel corso delle ultime partite del 2015. Con lui si vedono Medel, quasi sempre titolare, e il brasiliano Miranda.

AGGIORNAMENTO: Empoli Inter, il tecnico nerazzurro sembra convinto a schierare dal primo minuto Adem Ljajic. Resta da capire chi, tra Perisic e Jovetic, scenderà con lui in campo dall'inizio per innescare Icardi. Per il serbo si tratterrebbe di un riscatto dopo la panchina iniziale nell'ultima gara. Match fondamentale per mantenere la vetta della classifica. Per vedere la partita in streaming live gratis in italiano e la diretta abbiamo indicato in questo articolo vari metodi tramite app, siti web e link, oltre che emittenti straniere che trasmettono in chiaro.

L'Empoli infatti si trova a solo un punto dal Milan ed è in piena lotta per un posto in Europa League. Posizioni di classifica che sembravano irraggiungibili ad inizio campionato, invece la squadra di Giampaolo ha lavorato duro e si è ripresa alla grande, sopratutto nell'ultimo periodo, quando con tre vittorie di fila ha risalito alla grandissima la classifica e ora può permettersi di sognare. Un'Empoli che contro i nerazzurri ha tutti gli effettivi a disposizione e per Giampaolo c'è l0imbarazzo della scelta. In particolare il tecnico toscano sta ancora decidendo chi deve giocare a centrocampo tra Paredes e Maiello, con il centrocampista in prestito dalla Roma che in questo momento pare favorito, viste anche le ottime prestazioni che ha svolto nelle ultime gare. Un dubbio anche in avanti, dove c'è il ballottaggio tra Pucciarelli e Livaja, con il giocatore italiano favorito, anche se il croato, ex della gara, potrebbe spuntarla all'ultimo.

L'Inter invece arriva a Empoli consapevole che c'è il primato da difendere e che non possono essere commessi passi falsi, soprattutto dopo aver perso la sfida prima di Natale, in casa contro la Lazio. per questa gara Mancini ha intenzione di fare dei cambiamenti, con D'Ambrosio e Telles favoriti su Santon e Nagatomo per giocare rispettivamente a destra e sinistra. In particolare Telles quando ha giocato ha sempre fatto bene, tuttavia Mancini finora gli ha dato poco spazio. A centrocampo invece sembrano non esserci dubbi sulla presenza di Brozovic e Medel, mentre il ballottaggio è aperto tra Guarin e biabiany, con il giocatore ex Porto che sembra essere favorito. Infine i dubbi ci sono anche in attacco, dove Jovetic potrebbe giocare dall'inizio e Icardi finire in panchina, tuttavia questa è una scelta che Mancini farò solo a poche ore dall'inizio del match. Inter che finora ha fatto molto bene in difesa, ma in attacco ha segnato poco e questo èun problema che il tecnico jesino dovrà provare a risolvere nel corso di questa gare, magari sperando anche nell'acquisto di Lavezzi.

La partita verrà trasmessa in diretta streaming live anche in italiano e gratis.
La partita Empoli-Inter sarà trasmessa in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android.
Anche l' operatore Tim permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet.
C'è anche SkyGo Online che permette di acquistare le partite, compresa Empoli-Inter con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati.
Oltre a queste opzioni, diverse emittenti straniere rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il