BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Milan > Milan Bologna streaming

Milan Bologna streaming gratis aspettando streaming Olimpiadi Brasile diretta (AGGIORNAMENTO)

Il diciottesimo turno di serie A vedrà il Milan impegnato in casa contro il Bologna del grande ex Roberto Donadoni. Poi breve presentazione di alcune discipline di Rio 2016.




AGGIORNAMENTO: Milan Bologna, tutto pronto per l'inizio della gara. Nel tunnel che conduce al rettangolo di gioco si nota la concentrazione di Riccardo Montolivo, capitano di questa squadra. Davanti a tutti c'è la terna arbitrale che a breve darà il via al match di San Siro. Confermatissimo Carlos Bacca in attacco, il più letale tra nel reparto offensivo.

AGGIORNAMENTO: Milan Bologna, ci sarà ancora una volta spazio per Gianluigi Donnarumma a difesa della porta dei rossoneri. Il giovane estremo difensore di Castellammare di Stabia è ormai diventato il portiere titolare del Milan di Sinisa Mihajlovic. Lo spagnolo Diego Lopez, finora fermato anche da un infortunio, siederà in panchina.

Il Milan, in casa contro il Bologna, cerca la seconda vittoria di fila dopo quella ottenuta a Frosinone. Un Milan che i classifica ha 28 punti e ha bisogno di tre punti per avvicinarsi ancora di più alla zona Champions, che in quetso momento dista sette lunghezze. Un Milan che potrebbe scendere in campo con la formazione tipo, al netto delle assenze naturalmente, visto che non ci sarà Romagnoli. Il giovane difensore sarà squalificato e così in difesa è aperto il ballottaggio tra Mexes e rodrigo Ely, con il primo favorito, mentre in avanti ci sono ancora dubbi su chi sarà il partner di bacca, ma a sorpresa potrebbe essere Bonaventura, quindi ancora una panchina per Luiz Adriano, che se non dovesse giocare in questo mese di gennaio potrebbe anche decidere di lasciare il Milan. Il Bologna invece arriva a questo incontro con una situazione di classifica tranquilla ma non troppo, nel senso che la squadra di Donadoni ha cinque punti di vantaggio dalla zona retrocessione. Quindi fare a punti a Milano renderebbe il prosieguo del campionato ancora più tranquillo ed è per questo che potrebbe esserci un Bologna coraggioso in campo, con il tridente formato da Mounier, Giaccherini e soprattutto dall'ex Destro.

I giochi olimpici di Rio 2016 inizieranno il 5 agosto, per finire poi il 21 agosto e in questi giorni saranno tante le discipline andranno in scena. Tra queste c'è particolare interesse per l'atletica leggera, che alle olimpiadi si prende sempre la maggior parte di scena, mentre altre discipline rischiano di finire in secondo ordine. Tra queste ci sono il calcio, uno sport che alle olimpiadi non viene considerato troppo. Anche chi si trova in questa disciplina e deve partecipare alle olimpiadi però sembra farlo in modo non motivato, visto che il ct dell'Argentina Martino ha già dichiarato che non porterà alle olimpiadi Messi perché preferisce usarlo un mese prima in un'altra competizione. Un comportamento che ha fatto discutere, visto che l'Olimpiade dovrebbe avere la priorità su tutto. Si aspettano grandi emozioni anche dalla ginnastica artistica e ritmica, che in passato hanno fatto veder davvero belle esibizioni e che anche qust'anno emozioneranno di sicuro tutti gli appassionati e non solo.

Milan-Bologna si potrà vedere in diretta live streaming gratis e in italiano.
Il match Milan-Bologna sarà trasmesso in diretta sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android.
Anche la compagnia Tim fanno vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
C'è anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare la singola partita Milan-Bologna con la qualità di Sky anche ai non abbonati.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, diverse emittenti straniere trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il