In Italia dall'evasione fiscale perdita di oltre 100 miliardi l'anno

'L'Italia a evasione zero è a portata di mano, per raggiungere questo obiettivo serve tolleranza zero per chi evade'



"L'Italia a evasione zero è a portata di mano, per raggiungere questo obiettivo serve tolleranza zero per chi evade".

Il ministro dell'Economia Tommaso Padoa-Schioppa in occasione del 233esimo anniversario della fondazione delle Fiamme gialle torna a puntare l'indice sull'enorme evasione fiscale in Italia dicendosi certo che la vittoria nella lotta alla criminalità economica è possibile.

"Il governo - aggiunge il ministro - ha la responsabilità e l'obbligo di ridurre l'evasione e portarla a livelli fisiologici".

In Italia l'evasione fiscale "non è una malattia di alcuni ma spesso è una vera e propria pandemia", ha aggiunto il ministro, sottolineando che l'evasione nel nostro Paese tocca picchi di oltre 100 miliardi l'anno.

Dall'evasione "c'è la perdita di oltre 100 miliardi l'anno, circa il 7% del Pil, tra il 15 e il 20% di tutte le entrate fiscali raccolte", ha avvertito il titolare di via XX Settembre.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il