BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Roma > Roma Verona streaming

Roma Verona streaming gratis live. Vedere su migliori link, siti web

La Roma riparte da Spalletti e dal Verona. Lo scontro casalingo contro l'ultima in classifica è l'occasione ideale per lanciare la nuova gestione tecnica, ma quale Roma scenderà in campo?




AGGIORNAMENTO: Roma Verona, c'è Edin Dzeko tra i calciatori giallorossi su cui Luciano Spalletti ripone molte aspettative. Rispetto a prima, il nuovo tecnico giallorosso lo metterà ancora di più al centro delle trame offensive. A sostenerlo ci penseranno la velocità di Salah e l'imprevedibilità di Florenzi. Fuori Iago Falque.

AGGIORNAMENTO: Roma Verona, nessun cambio nel portiere chiamato a difendere la porta dei giallorossi. Anche con Luciano Spalletti, il numero uno rimane Wojciech Szczesny. L'estremo difensore polacco viene preferito al più esperto Morgan De Sanctis, anche perché in molte occasione, al netto di qualche incertezza, ha dimostrato di saper fare il suo lavoro.

Alla fine il tanto atteso, e da molti sperato, esonero di Garcia, è arrivato. E al posto del tecnico francese siederà, fortemente voluto dal presidente giallorosso James Pallotta e preannunciato da molti organi di stampa, Luciano Spalletti.

Arrivato con il bellicoso intento di portare a termine ciò che aveva lasciato, Spalletti trova a Roma una situazione di grande tensione e un progetto da tirare fuori dalle macerie. Quale occasione migliore per cominciare quest'opera se non lo scontro contro un Verona derelitto, probabilmente incapace di dare fastidio anche ad una Roma in stato confusionale. Ma ora che tutto è cambiato chi giocherà e come?

I giallorossi non avranno problemi di formazione. Al momento sono fuori per infortunio soltanto i non trascendentali Ucan e Keita, ma è un mistero su come Spalletti abbia in mente di gestire questa transizione tecnica. L'abbandono del modulo di Garcia potrebbe decretare la retrocessione in panchina di uno tra Gervinho e Salah: difficile che Spalletti migri al 4-2-3-1 lasciando in campo questi due giocatori insieme con Pjanic e Dzeko. Alla ricerca di maggiore equilibrio si potrebbe optare per alzare il baricentro d'azione di Florenzi.

Il Verona dal canto suo ha urgenza di muovere la classifica. L'ultimo posto con soli 8 pareggi all'attivo non consente ulteriori indugi. Mancheranno per infortunio Romulo, Albertazzi e Siligardi. Del Neri avrà a disposizione il neo acquisto Emanuelsson ma potrebbe lasciarlo in panchina. Il ruolo di portiere titolare è ormai un rebus con Gollini che appare la soluzione più probabile, mentre finalmente in attacco potranno essere schierati insieme Toni e Pazzini.

Il ruolino di marcia esterno del Verona è mortificante con soli 4 punti frutto di altrettanti pari in 9 partite. La Roma in casa invece ha finora ben figurato con 7 vittorie in 9 partite. Abulico il rendimento recente con una vittoria, una sconfitta e 4 pari nelle ultime 6 sfide, ma il Verona nello stesso periodo ha colto solo due pareggi e l'effetto balsamico dell'avvento di Del Neri ancora non si è fatto vedere. Le statistiche quindi sono concordi nell'augurare a Spalletti un felice inizio.

La partita verrà trasmessa in diretta streaming italiano anche con il live gratis.
Il match Roma-Verona sarà trasmesso in diretta tv sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che rendono disponibili dei servizi per lo streaming con Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad.
Anche Tim permettoe di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet, a 29 Euro per tutta la stagione.
a 9,90 Euro.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il