BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Carpi > Carpi Sampdoria streaming

Carpi Sampdoria streaming live gratis diretta. Dove vedere e come. Siti web migliori, link (AGGIORNAMENTO)

Il Carpi si giocherÓ le sue ultime chance per la salvezza giocando in casa contro una Sampdoria reduce dalla sconfitta con la Juventus.




AGGIORNAMENTO: Carpi Sampdoria, e se Cassano e Muriel giocassero insieme? Il tecnico blucerchiato Vincenzo Montella non lo escluse anche se, spiega, dipende da quanto loro due sono disposti a sacrificarsi. Nonostante la sconfitta di domenica sera, per l'allenatore della Sampdoria hanno fatto comunque bene. Obiettivo tre punti. Per vedere la partita in streaming live gratis in italiano e la diretta abbiamo indicato in questo articolo vari metodi tramite app, siti web e link, oltre che emittenti straniere che trasmettono in chiaro.

La ventesima giornata di Seria A coincide con l'inizio del girone di ritorno. Il Carpi in questa prima parte di Campionato Ŕ al penultimo posto con quattordici punti e ha alle spalle un Verona che, a meno di miracoli, la prossima stagione dovrÓ disputarla in Serie B. Dunque per i padroni di casa conta innanzitutto vincere, anche se la Sampdoria Ŕ un avversario di tutto rispetto. I blucerchiati erano reduci dalle due vittorie consecutive che non sono bastate a impedire la sconfitta con la Juventus al Luigi Ferraris domenica scorsa. Per questo motivo gli uomini di Montella cercheranno il riscatto proprio sul campo del Carpi.

Per quanto riguarda la formazione della Sampdoria non sarÓ disponibile Moisander, che salterÓ la trasferta emiliana a causa di una squalifica per il cartellino rimediato nella gara con i bianconeri. Montella schiererÓ il 4-3-3 e dovrÓ valutare bene le condizioni fisiche di De Silvestri. Pochi dubbi, invece, sulla mediana di centrocampo, con una linea a tre formata da Barreto e Fernando e con il talentuoso Soriano. In attacco Cassano giocherÓ al centro di un reparto che potrÓ puntare su due giocatori rapidi a inserirsi negli spazi come Eder e Carbonero.

La formazione che Castori schiererÓ contro i suoi avversari sarÓ in funzione delle condizioni fisiche dei suoi giocatori che, mercoledý scorso, hanno disputato la gara di Coppa Italia, persa per 2 a 1, contro il Milan. La formazione sarÓ, per˛, il consueto 4-4-1-1 che prediligerÓ un centrocampo pi¨ difensivo, grazie al supporto di giocatori forti come Cofie e Bianco, e a due mezzale del calibro di Pasciuti e Di Gaudio. Ancora in infermeria Fedele, mentre le condizioni di Matos escludono un suo inserimento sin dal primo minuto, con il calciatore che potrebbe giocare nel secondo tempo. In attacco, alle spalle di Mbagoku, fungerÓ da trequartista il giovane Lollo, giocatore abile fisicamente e con un'ottima proprietÓ di palleggio.

Il Carpi ospiterÓ la Sampdoria domenica 17 gennaio alle ore 15:00 in una gara che per i padroni di casa diventa cruciale. La Sampdoria, pur avendo un organico superiore, Ŕ una squadra che gli emiliani possono battere per sperare in una rimonta nel caso il Frosinone perda a Torino. I pronostici sono per la vittoria in trasferta da parte dei blucerchiati che, per˛, dovranno stare ben attenti in difesa, reparto che ha subito in questo Campionato giÓ trenta goal.

L' incontro si potrà vedere in diretta streaming gratis, in italiano e live.
La partita tra Carpi-Sampdoria sarà trasmessa in diretta sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Carpi-Sampdoria anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch.
Oltre a queste opzioni, svariate tv svizzere, tedesche e austriache trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il