BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Android 6, Android 6.1, Android 6.0.1: nuove indicazioni, aggiornamento uscita Samsung Galaxy S4, S5, S6, HTC One, Nexus 5,4, Lg

Continua a essere molto vivace la partita dell'aggiornamento Android Marshmallow, ora arricchita dall'update correttivo 6.0.1.




Non c'è solo la major release Android 6.0 Marshmallow. Inizia infatti ad affacciarsi anche l'update correttivo Android 6.0.1. Già a inizio anno Google ha rilasciato le prime build per i dispositivi Nexus. Si tratta delle factory image MMB29O per il Nexus 7 sia nelle versione Wi-Fi sia LTE, MMB29S per Nexus 5, Nexus 6 e Nexus 9 (nel modello Wi-Fi e in quello LTE), MMB29P per i nuovi Nexus 6P e Nexus 5X e MMB29T per il Nexus Player. Non solo, ecco poi la beta anche per Samsung Galaxy S6 e Samsung Galaxy S6 Edge. La distribuzione dovrebbe coinvolgere anche Samsung Galaxy Note 5, Samsung Galaxy S6 Edge+, Samsung Galaxy Note 4, Samsung Galaxy Note Edge, Samsung Galaxy A5, Samsung Galaxy S5.

C'è poi da segnalare un caso. Tra le novità introdotte con Android 6.0.1 c'è la reintroduzione della funzione "Non disturbare fino al prossimo allarme". Tuttavia, alcuni utenti stanno segnalando la mancata disponibilità. Non si tratta naturalmente di un bug in senso stretto e questa mancanza non provoca problemi nell'esperienza d'uso, ma già si vocifera di un nuovo aggiornamento Android 6.0.2 per la correzione del problema. Questa opzione era stata introdotta con Android 5.1, ma con il rilascio di Android 6.0 Marshmallow era scomparsa. L'update 6.0.1 avrebbe dovuta ripristinarla, ma evidentemente non è così per tutti. A ogni modo, non sembra che questo problema sia legato a un dispositivo specifico.

Tra i terminali HTC che potranno essere aggiornati alle nuove release di Android ci sono anche HTC One M9 e HTC One M8, HTC One M9+, HTC One E9+, HTC One E9, HTC One ME, HTC One E8, HTC One M8 EYE, HTC Butterfly 3, HTC Desire 826, HTC Desire 820 e HTC Desire 816. Da segnalare anche il supporto di Huawei P8, Huawei Mate 7, Huawei Mate S, Huawei P8 Youth, Huawei P8 Max, Huawei G7 Plus, Honor 7, Honor 7i, Honor 6 Plus, Honor 6, Honor X2, Honor 4X, Honor Play 4C.

In questo contesto si comincia già a parlare di Android 7.0 (N) e del Google I/O 2016 ovvero l'appuntamento che ogni anno Google dà agli sviluppatori del suo mondo. Il via è arrivato da un tweet di Sundar Pichai, Ceo di Google, che annuncia le date dell'evento: "I/O'16 coming to neighborhood where it all started 10 yrs ago: Shoreline Amphitheatre in Mountain View, May 18-20. More details soon". Non sembrano esserci dubbi sulla presentazione di parte delle funzionalità che caratterizzeranno il nuovo sistema operativo per smartphone e tablet. La novità è rappresentata dalla location scelta: lo Shoreline Ampitheatre anziché il Moscone Center di San Francisco ovvero laddove "dove tutto è iniziato".

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il