BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni novità procede nel suo iter Milleproroghe con diversi cambiamenti potenziali, riforma: novità oggi lunedì

A marzo l'Aula di Montecitorio discute di eutanasia. Cambia il Superenalotto: viene introdotta una nuova categoria di vincita.




NOVITA' PENSIONI ULTIME NOTIZIE (AGGIORNAMENTO ore 10:44 oggi lunedì 18 Gennaio 2016): Abbiamo detto che le novità per le pensioni all'interno del Milleproroghe potrebbero essere di due tipologie in base alle ultime notizie e ultimissime. Una prima riguarderebbe delle correzioni, dei piccoli aggiustamenti, mentre la seconda, invece, una serie di cambiamenti e novità per le pensioni più drastiche seppur sempre limitate rispetto ad una riforma pensionia a 360 gradi. Ma, comunque, i partiti si muovono per realizzare qualcosa entro Febbraio e anche il tipo di cambiamenti incherà quasi sicuramente le potenziali tendenze.

NOVITA' PENSIONI ULTIME NOTIZIE (AGGIORNAMENTO ore 17:07 oggi domenica 17 Gennaio 2016): Vi potrebbero essere novità per le pensioni all'interno del Milleproroghe almeno di due tipologie. Siamo solo all'inizio dell'iter in quanto al momento è a Montecitorio e dovrà comunque essere votato ufficialmente solo entro Febbraio. Al momento i vari partiti politici nelle riunioni e gruppi dedicati divisi per tematiche, come riferiscono le ultime notizie e ultimissime, stanno analizzando i possibili cambiamenti da presentare tra cui vi è anche quello delle pensioni. Poi questi, una volta giudicati come ammissibilità tecnico e giuridica, andranno al voto in aula.

NOVITA' PENSIONI ULTIME NOTIZIE (AGGIORNAMENTO ore 9:47 oggi domenica 17 Gennaio 2016): L'anno scorso il Milleproroghe ha contenuto delle novità per le pensioni sia le libere professioni, sia per la cancellazione delle penalità a chi aveva iniziato a lavorare in giovane o per occupazioni particolarmenti pesanti che non avevano avuto il via libera prima. Cosa, invece, ora già stabilita. Ma anche l'attuale Milleproroghe potrebbe contenere come riportano le ultime notizie e ultimissime altre novità per le pensioni su più fronti come vedremo.

NOVITA' PENSIONI ULTIME NOTIZIE (AGGIORNAMENTO ore 19:47 oggi sabato 16 Gennaio 2016): Si sta per arrivare ad uno primi dei momenti importanti per le novità per le pensioni ovvero il Milleproroghe che come riportano le ultime notizie e ultimissime è a Montecitorio nel suo prima passaggio dove stanno iniziando i confronti sulle tante tematiche che conterrà. Di solito, infatti, il Milleproroghe contiene numerose correttivi e inserimenti di norme che non si ha avuto i modi e le tempistiche di inserire nell'iter precedente.E potrebbero esserci per le pensioni per diversi motivi.

A oggi domenica 17 gennaio 2016, le ultime notizie suggeriscono come sia difficile sperare in novità sulle pensioni in tempi brevi.

Pensioni. Sarà difficile credere che possano essere introdotte novità sulle pensioni in tempi brevi considerando l'agenda degli impegni politici. Una dopo l'altro ci sono da portare a case le partite delle riforme costituzionali con tanto di predisposizione del referendum, dei decreti attuativi della riforma della pubblica amministrazione, delle unioni civili, dello ius soli, delle misure di sostegno al credito con un'attenzione particolare per il Mezzogiorno, delle tutele per i lavoratori autonomi con partita Iva, della riforma dei contratti, dell'eutanasia, delle leggi sulle fisco, delle detrazioni fiscali e del terzo settore. In questo contesto, la revisione delle norme sulla previdenza scala nelle posizioni di coda.

Chissà che non arrivi qualche cambiamento nel contesto del Milleproroghe, ora approdato nell'Aula di Montecitorio. Ci sono infatti alcune questioni all'ordine del giorno delle discussione, come la riscrittura delle regole sul ricongiungimento oneroso e l'estensione delle misure sulle pensioni previste con la manovra approvata sul finire dello scorso anno. E poi ci sono quei due miliardi e mezzo che Bruxelles è sul punto di concedere. Non è utopia credere che parte di questa cifra possa essere dirottata per introdurre l'assegno universale o provvedimenti più incisivi come quota 100 o mini pensioni per gli over 55 senza lavoro e senza previdenza.

Eutanasia. Alla Camera va in calendario l'eutanasia. L'appuntamento è a marzo. L'eutanasia è stata legalizzata in Belgio nel 2002. Il medico può fare obiezione di coscienza. I socialisti vorrebbero estenderla anche ai casi riguardanti minori o persone in progressiva perdita della coscienza. Il Lussemburgo ha approvato la legge che legalizza l'eutanasia nel 2008. I malati terminali possono quindi decidere di concludere la propria vita. Serve solo l'approvazione di un team di medici. In Svizzera è legalizzato il suicidio assistito, non l'eutanasia. Farmaci mortali possono essere prescritti, solo nei casi però in cui il soggetto sia attivo nella somministrazione del farmaco. Negli Stati Uniti l'eutanasia attiva è illegale. La Corte Suprema pare accettare alcuni casi in cui ci sia richiesta esplicita del paziente, o consenso del legale. Il suicidio assistito è legale in cinque Stati.

Patteggiamento Mutui Goldman. Goldman Sachs patteggia e paga 2,4 miliardi di dollari per risolvere la disputa sui titoli legati ai mutui. La sanzione peserà sui conti trimestrali, riducendoli di 1,5 miliardi di dollari dopo le tasse. Jp Morgan ha chiuso il quarto trimestre 2015 con un utile netto di 5,43 miliardi di dollari, in decisa crescita dai 4,93 dello stesso periodo di un anno prima. Una redditività elevata che è stata accompagnata da previsioni sull'economia statunitense da parte del numero uno del gruppo, James Dimon: "Peggiorerà, ma ora la congiuntura è ancora buona".

Superenalotto. Cambia il gioco più frequentato dagli italiani. A 18 anni dalla sua nascita, il Superenalotto della Sisal dal 31 gennaio darà modo di vincere anche con due soli numeri e vedrà l'aggiunta di vincite istantanee da 25 euro. La prima estrazione del Superenalotto rinnovato avverrà martedì 2 febbraio. Nello specifico, le novità prevedono un jackpot che cresce più velocemente, con la possibilità per i giocatori di raggiungere vincite più ricche. Inoltre viene introdotta una nuova categoria di vincita: indovinando due numeri della sestina estratta si avrà diritto a un premio di almeno 5 euro. Infine, sarà introdotto una sorta di gratta e vinci con un quadrato magico stampato sulla ricevuta di gioco: se tutti i quattro numeri del quadrato saranno presenti fra quelli delle giocate, si avrà diritto a una vincita immediata da 25 euro.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il