BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni, riforma Canone Rai, nuovo limite contanti, riforma ristrutturazione bonus casa: novità giovedì oggi

Da quest'anno sono possibili trasferimenti di denaro contante fino a 2.999,99 euro. La norma è entrata in vigore con la pubblicazione della manovra.




Le ultime notizie aggiornate a oggi mercoledì 21 gennaio 2016 sulle novità pensioni non sono andate nella direzione immaginata.

Pensioni. Le aspettative di chi credeva che questa potesse essere la settimana delle novità pensioni rischiano di rimanere deluse. Dal discorso saltato nell'Aula di Montecitorio del premier erano state messe in conto alcune utili indicazioni. Se dal punto di vista consuntivo c'era evidentemente ben poco da raccontare sul versante previdenziale, questa poteva comunque rappresentare l'occasione per illustrare le intenzioni dell'esecutivo. Fino a questo momento ragioni di di carattere politico ed economico hanno sconsigliato al presidente del Consiglio di mettere mani sulle pensioni. Ma siccome il cantiere è costantemente aperto, qualche annuncio era legittimamente prevedibili.

Voci dell'ultim'ora suggerivano perfino una strada diversa, come la proposizione di un bonus sulla falsariga di quello di 80 euro che stanno percependo lavoratori dipendenti e assimilati e che da questo 2016 finisce anche nelle buste paga delle forze dell'ordine. A ogni modo, nessuna novità è arrivata dalla conferenza stampa di questa mattina di illustrazione di alcune misure su pubblica amministrazione e scuola. E a questo punto, le sole speranze sulle novità pensioni sono puntate sull'interrogazione in commissione Lavoro alla Camera dei deputati del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Riforma Canone Rai. Cala a 100 euro l'importo del canone Rai 2016 in bolletta. È disposto che si presume la detenzione di un apparecchio nel caso in cui esista un'utenza per la fornitura di energia elettrica nel luogo in cui una persona ha la sua residenza. Per superare le presunzioni di possesso dell'apparecchio televisivo, a decorrere dal 2016 è ammessa esclusivamente una dichiarazione, la cui falsità può anche comportare sanzioni penali. L'Agenzia delle entrate non ha però ancora rilasciato le istruzione da seguire. Il canone è dovuto una sola volta in relazione agli apparecchi detenuti, nei luoghi adibiti a propria residenza o dimora, dallo stesso soggetto e dai soggetti appartenenti alla stessa famiglia anagrafica.

Nuovo limite contanti. Dal 2016, i trasferimenti di denaro contante può essere effettuato fino a 2.999,99 euro e non più fino a 999,99 euro. Il limite resta a 999,99 euro, invece, per i money transfer. Possibile pagare con carte di debito o di credito anche importi inferiori a 5 euro. Per chi non accetterà i pagamenti con carte è prevista una sanzione amministrativa pecuniaria, che verrà stabilita con un decreto del ministro dello Sviluppo Economico di concerto con il ministro dell'Economia. Tale obbligo, sanzione compresa, non si applicherà solo "nei casi di oggettiva impossibilità tecnica". Dal primo luglio 2016, la possibilità di pagamenti con le carte sarà possibile anche per i parcheggi dei veicoli.

Ristrutturazione bonus casa. Per i prossimi 12 mesi sarà possibile sfruttare le agevolazioni delle spese sostenute per gli interventi di manutenzione straordinaria e di riqualificazione energetica per un ammontare del 65%, come detrazione dall'Irpef o dall'Ires per 10 anni. A queste si aggiungono quelle del 50% sulle ristrutturazioni edilizie, con tetto di spesa di 96.000 euro, e della medesima quota per i bonus mobili ed elettrodomestici destinati ad arredare una casa in ristrutturazione con soglia massima di 10.000 euro che diventano 16.000 nel caso di giovani coppie under 35.

Ristrutturazione Casa BONUS e DETRAZIONI. Vediamo quali sono i bonus, le detrazioni e le agevolazioni fiscali disponibili ora per la ristrutturazione di immobili di proprietà, in affitto e per l'acquisto di mobili ed elettrodomestici.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il