BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Juventus > Juventus Roma streaming

Juventus Roma streaming gratis live diretta. Dove vedere link, siti web migliori diretta live gratis

Il match clou della ventunesima giornata di Serie A si terrà domenica 24 gennaio alle ore 20.45 e vedrà di fronte Juventus e Roma. Due squadre dagli stati d'animo diametralmente opposti.




AGGIORNAMENTO:  Si sta giocando finalmente Juventus Roma ancora più interessante dopo i risulatati del pomeriggio. Dove e come vedere lo streaming live gratis in diretta anche in italiano lo abbiamo visto in questo articolo.

AGGIORNAMENTO: Juventus Roma, in questi minuti di attesa prima della fase di rifinitura, restano da scoprire gli attaccanti scelti da Allegri per avere la meglio contro una Roma che si augura un cambio di marcia con l'arrivo del nuovo allenatore Luciano Spalletti. Dybala e Mandzukic sono nettamente favoriti su Morata e Zaza.

AGGIORNAMENTO: Juventus Roma, c'è curiosità intorno alle scelte di Luciano Spalletti per frenare la marcia inarrestabile dei bianconeri. Le mosse del tecnico potrebbero essere difesa a 3 e doppio trequartista. C'è però da capire chi saranno gli uomini individuati per il reparto arretrato. Si prospetta un ballottaggio tra De Rossi e Torosidis. Dove vedere e come, lo streaming in diretta live anche gratis in italiano, lo abbiamo visto in questa news.

Juventus-Roma è sicuramente la sfida più attesa del turno di campionato. I bianconeri di Max Allegri provengono da una spaventosa serie di dieci vittorie consecutive, diventando un vero e proprio rullo compressore. La Vecchia Signora è così risalita dal dodicesimo al secondo posto in classifica e si è posta l'obiettivo di vincere il suo quinto scudetto di fila. Un risultato tutt'altro che irraggiungibile.

I giallorossi hanno cambiato il proprio allenatore da una settimana, passando dalla gestione di Rudi Garcia a quella di Luciano Spalletti. L'esordio di quest'ultimo è stato poco confortante: un 1-1 casalingo contro il Verona ultimissimo in classifica. Il quinto posto attuale è un risultato poco soddisfacente e bisogna trovare la ricetta giusta per tornare a sperare almeno in un piazzamento Champions.

La Juventus punterà sull'impianto di gioco che nelle ultime settimane le ha dato grosse soddisfazioni, il tipico 3-5-2. Non ci saranno gli infortunati Pereyra e Lemina, mentre Barzagli è in forte dubbio per problemi muscolari. Di conseguenza, la formazione vedrà Buffon in porta e in difesa Barzagli (o Rugani), Bonucci e Chiellini. Sulle fasce, dubbi Lichtsteiner-Cuadrado ed Evra-Alex Sandro. In mezzo al campo, sicuri Khedira, Marchisio e Pogba. In attacco, spazio alla fortunata coppia Dybala-Mandzukic.

La Roma farà a meno di Strootman, Gervinho, Ucan e Ponce. Nessun dubbio per il tecnico Spalletti, intenzionato a schierare un 4-2-3-1. Davanti all'estremo difensore Szczesny, ci saranno Torosidis, Rudiger, Manolas e Digne. De Rossi e Pjanic agiranno davanti alla difesa, mentre Florenzi, Nainggolan e Salah saranno posti sulla trequarti. In avanti, Dzeko cercherà di sostenere il peso offensivo e di tornare al gol.

La Juventus sembra inarrestabile e pronta all'undicesimo successo consecutivo. Ben poche speranze per una Roma ancora in fase di convalescenza.

L'incontro Juventus-Roma sarà trasmesso in diretta tv sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad.
Anche Tim fà vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet, a 29 Euro a stagione per i clienti.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Juventus-Roma anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch.
Oltre a queste opzioni, diverse emittenti straniere quali La2, RSI, RTL e ORF che avendo ottenuto i diritti tv per l'Europa League mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il