BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Verona > Verona Genoa streaming

Verona Genoa streaming live gratis diretta. Link, siti web migliori. Dove vedere e come (AGGIORNAMENTO)

Il Verona e il Genoa sono pronti a sfidarsi sul terreno del Bentegodi per la ventunesima giornata della Serie A di calcio




AGGIORNAMENTO: Verona Genoa, Gasperini deve scegliere tra i due milanisti Suso e Cerci come esterni d'attacco nel suo consueto 3-4-3. Confermati Pavoletti come terminale centrale e Perotti largo a sinistra, intorno a cui sembrano spegnersi le voci di calciomercato. Squalificato Burdisso, in difesa giocheranno Munoz, De Maio e Izzo. Dove vedere e come, lo streaming in diretta live anche gratis in italiano, i siti, link e tv straniere le abbiamo viste nella news.

Il secondo turno del girone di ritorno della Serie A di calcio propone anche la sfida tra Verona e Genoa, in programma allo Stadio Bentegodi. Una sorta di ultima chiamata per i padroni di casa che, in caso di mancata vittoria, si ritroverebbero con un piede e mezzo in Serie B.

Il Verona è reduce dall'ottima gara pareggiata all'Olimpico con la Roma. Una partita che ha visto gli uomini di Delneri andare in svantaggio alla fine del primo tempo per poi iniziare a spron battuto il secondo tempo. Il rigore di Pazzini ha quindi fissato il risultato sull'1-1, che se pure non consente agli scaligeri di fare grandi passi avanti in classifica rappresenta comunque una iniezione di fiducia per una squadra che si trova ancora alle prese con grossi problemi di formazione.

Il Genoa è a sua volta reduce dal netto 4-0 rifilato al Palermo a Marassi, in una gara che ha confermato i passi in avanti fatti registrare a Bergamo. Dopo aver sbloccato il risultato con Suso, i liguri sono poi esplosi letteralmente nella ripresa, consolidando la vittoria con la doppietta di Pavoletti e una rete di Rincon. In grande spolvero anche Perotti, ispiratore di tutte le manovre, ormai in procinto di trasferirsi alla Roma. Da mettere in risalto la verve di un Pavoletti che sembra assolutamente intenzionato a conquistarsi un posto nella lista per i prossimi Europei in terra di Francia. Conte, presente in tribuna, avrà sicuramente annotato la sua prestazione.

Delneri si troverà anche stavolta alle prese con i gravi problemi legati alle assenze di alcuni uomini chiave, in particolare Luca Toni. Al suo posto giocherà ancora Pazzini, con Rebic al fianco, mentre Halfredsson dovrebbe tornare a dirigere le operazioni in mezzo al campo. Per il resto dovrebbe essere confermata l'inquadratura che si è validamente comportata contro la Roma.

Nel Genoa Gasperini si troverà alle prese con il problema derivante dalla necessità di sostituire Burdisso, appiedato dal giudice sportivo. Il suo posto dovrebbe essere preso da Munoz, mentre resta da capire se sarà presente Perotti, ancora in procinto di trasferirsi nella Capitale. Nel caso l'argentino non fosse della gara, il suo posto potrebbe essere preso da Ntcham o da Dzemaili, portando Suso nella veste di rifinitore.

Verona-Genoa si potrà vedere in diretta live streaming con diverse soluzioni anche gratis in italiano.
L' incontro sarà possibile vederlo in diretta tv sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android.
Anche Tim dà la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare, a 29 Euro per tutta la stagione.
C'è anche SkyGo Online che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Verona-Genoa, sia tutti gli altri incontri.
Accanto a queste opzioni, alcune tv straniere quali mandano live lo streaming sui propri siti web. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il