BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Lazio > Lazio Chievo streaming

Lazio Chievo streaming gratis live diretta link, siti web. Dove vedere

Dopo la Coppa Italia, altro incontro all’Olimpico per la Lazio che attende il Chievo. I veneti sono reduci dal pareggio con l’Empoli ed inseguono la formazione di Pioli ad un solo punto di distacco. Una gara importante per entrambe le formazioni.




AGGIORNAMENTO: Lazio Chievo, il 4-3-1-2 con cui Maran disporrà i suoi uomini allo stadio Olimpico è quasi pronto. Resta da capire chi avrà scelto tra Gobbi e Frey come esterno basso di sinistra. Le due punte sono Paloschi e Inglese. Alle loro spalle agirà Birsa. Ancora indisponibili Izco, Meggiorini, Hetemaj e Gamberini. La partita è visibile in streaming gratis in diretta live grazie a vari metodi, siti web, link ed emittenti straniere che garantiscono la visione per chi è fuori casa o non ha un abbonamento alla paytv, è tutto indicato più avanti.

La Coppa Italia poteva essere una buona occasione per poter prendere un posto in Europa nella prossima stagione, ma la Lazio si è trovata sbarrata la strada da una efficacissima Juventus e deve quindi provare a risalire la classifica se vuole inseguire il sogno europeo. La squadra affidata a Stefano Pioli, pur non esaltando i suoi sostenitori, in queste ultime giornate sembra aver trovato una buona continuità, tanto che nelle ultime cinque gare ha messo all’attivo nove punti. L’avversario di questo secondo turno è comunque insidioso, dato che nelle ultime cinque gare giocate ha perso una sola volta e sa far male in attacco con il suo gioco pungente. All’Olimpico ci si deve quindi aspettare una gara equilibrata, dove i singoli episodi potranno fare la differenza.

La Lazio contava molto sulla Coppa Italia e la sconfitta, visto anche l’andamento della gara nel primo tempo, ha influito abbastanza sul morale. La formazione biancoceleste inoltre, sta scontando la scarsa vena offensiva sia di Klose che di Djoerdjevic, sicuramente meno incisivi rispetto alla scorsa stagione. Il Chievo dal canto suo sta facendo molto bene con la rosa a sua disposizione ed un successo in casa Lazio gli porterebbe in dote un sorpasso sugli stessi avversari.

Per la gara con il Chievo Lazio con il 4-3-3. Pioli è preoccupato per le condizioni del suo capitano Biglia, uscito con una caviglia malconcia nella partita contro la Juventus, e di Mauricio, anche lui uscito, ma per dolori alla schiena. Rispetto alla partita di Tim Cup ci potrebbe quindi essere il rilancio dall’inizio di Lulic, e di Hoedt. Anche Basta è in dubbio, per una infiammazione ad un muscolo. In coppa ha esordito il nuovo arrivato Bisevac, che potrebbe essere schierato da Pioli anche in questa gara. In attacco, Candreva, Felipe Anderson e Keita si giocano due posti. A centrocampo, con Biglia out, rientrerebbe Parolo.

Nelle sedute di allenamento effettuate a Veronello, è rientrato nei ranghi anche lo sloveno Birsa, che ha superato i problemi patiti nella gara con l’Empoli, mentre Rigoni ed Hetemaj hanno svolto un lavoro differenziato rispetto ai compagni. Nel 4-3-1-2 di Maran, non ci sarà sicuramente Gamberini, così come Meggiorini, entrambi con problemi muscolari. Sulla fascia sinistra difensiva del Chievo, ballottaggio tra Gobbi ed il francese Frey, con quest’ultimo favorito per partire dall’inizio della gara.

L' incontro verrà trasmesso in diretta live streaming gratis e in italiano.
La partita Lazio-Chievo sarà possibile seguirla in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad.
Anche l' operatore telefonico Tim fanno vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
C'è anche SkyGo Online che permette di acquistare le partite, compresa Lazio-Chievo con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati.
Accanto a queste opzioni, diversi canali stranieri quali trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il