BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Fiorentina > Fiorentina Torino streaming

Fiorentina Torino streaming gratis live diretta link, siti web. Dove vedere

Si inizia con Fiorentina-Torino. Viola e Toro in cerca di punti per uscire dalla mini-crisi che sembra averle colpite




AGGIORNAMENTO, VEDERE IN STREAMING GRATIS LIVE DIRETTA FIORENTINA TORINO: Sono sul terreno di gioco per il consueto riscaldamento. Facce serene, ma molto concentrate per due formazioni con obiettivi diversi ma che avrebbero bisogno entrambe dei 3 punti per differenti motivi.E' possibile vedere la partita in streaming live gratis in italiano e la diretta in vari disparati modi: su siti web, link, app per dispositivi mobile, in chiaro si diversi canali esteri in modo completamente legale, dove e quando vedere è tutto indicato all'interno dell'articolo.

AGGIORNAMENTO, VEDERE IN STREAMING GRATIS LIVE DIRETTA FIORENTINA TORINO: Fiorentina Torino, Ciro Immobile sabato ha ritrovato il gol in maglia granata, che gli mancava dall'11 maggio 2014, ultima gara di campionato che lo vide vincere la classifica dei cannonieri con 22 reti. Per il bomber partenopeo sono 28 reti in 70 gare. Oggi al Franchi, Ventura gli assegnerà una maglia da titolare. 

Dopo la sconfitta per 3-1 patita contro la Juventus, la Fiorentina sembrava aver ritrovato la giusta via con le vittorie ottenute consecutivamente contro Chievo e Palermo, ma dopo i nuovi e bruschi stop contro Lazio e Milan torna ad addensarsi qualche dubbio sulla reale tenuta della squadra di Paulo Sousa e sulle sue possibilità di ritornare in piena lotta per lo scudetto. Il match di sabato alle 12.30 contro il Torino può essere da quel punto un'importante cartina di tornasole. Sousa sarà però alle prese con una coperta abbastanza corta a centrocampo a causa della squalifica di Vecino, del perdurante infortunio di Badelj e dei dubbi sulle condizioni di Marcos Alonso. Scontata una conferma in linea mediana per il fondamentale Borja Valero assieme a Mario Suarez (rientrato in corsa nonostante le insistenti voci di mercato), e in rampa di lancio c'è Pasqual in caso di forfait di Alonso, con il pimpante Bernardeschi ad agire adattato sulla fascia destra. Come centravanti Kalinic è avviato verso la riconferma, con Babacar che sembra aver perso un po' di considerazione agli occhi del mister viola. In difesa ritorna Gonzalo Rodriguez.

La squadra di Ventura cerca di uscire dal tunnel in cui sembrava invischiata nelle scorse settimane, e la vittoria per 4-2 contro il Frosinone e il pareggio in trasferta per 1-1 contro il Sassuolo possono essere segnali incoraggianti in vista del match contro la Fiorentina. Nel suo granitico 3-5-2 in attacco sembra scontata la conferma per la coppia Immobile-Belotti, con il primo nuovamente ben integrato negli schemi dell'allenatore, e il secondo che sembra aver tratto giovamento dal ritorno dello stesso Immobile, con ben tre goal nelle ultime due partite. A centrocampo potrebbe esserci ancora penuria di uomini per le fasce laterali, da sempre punto forte del Torino targato Ventura. Da tenere d'occhio soprattutto le condizioni di Bruno Peres e Danilo Avelar, sui quali ancora non c'è sicurezza. In caso di forfait, pronti l'ex Atalanta Zappacosta e l'ex Juve e Stoccarda Molinaro, che già in più occasioni hanno offerto un valido contributo ai granata. In difesa ritorna il trio titolare di inizio campionato, Glik-Maksimovic-Moretti. Viola leggermente favoriti, ma attenzione alle ripartenze della squadra di Ventura.

Fiorentina-Torino si potrà vedere in diretta streaming live anche in italiano e gratis.
La partita tra Fiorentina-Torino sarà possibile vederla in diretta tv sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che rendono disponibili dei servizi per lo streaming con Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Fiorentina-Torino anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, diversi canali stranieri quali RSI, RTL, ORF e La2 hanno acquistato i diritti tv del Campionato di Calcio italiano e quindi mandano live lo streaming sui propri siti web. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il