BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Inter > Inter Carpi streaming

Inter Carpi streaming gratis dopo Coppa del Mondo Sci Invernale Austria diretta

Serie A 2015-2016, dopo la vittoria per 0-2 a Napoli in Coppa, l'Inter accoglie un Carpi affamato di punti per cercare di abbandonare la zona retrocessione




AGGIORNAMENTO: Inter Carpi, c'è anche il brasiliano Miranda tra i nerazzurri che stanno per scendere in campo allo stadio Olimpico. Mancini ha deciso di mandarlo in campo nonostante sia in diffida. Il tifo è pronto e sta già facendo sentire il suo calore. Si torna in campo dopo le polemiche infrasettimanali seguire al match di Coppa Italia.

AGGIORNAMENTO: Inter Carpi, ci dovrebbe essere anche Jovetic nel pacchetto offensivo predisposto da Mancini per strappare tre preziosi punti che sono scappati troppe volte nelle ultime uscite di campionato. A completare l'attacco ci saranno Icardi come terminale offensivo, il serbo Ljajic e la velocità di Biabiany.

Vietato sbagliare ancora. L'Inter, a -4 dalla vetta, avrà il dovere di cercare il risultato pieno nello scontro di domenica alle 15 contro il Carpi, per non rischiare di vedere la propria lotta allo scudetto seriamente compromessa. Contro gli emiliani Mancini dovrebbe affidarsi ancora una volta al 4-2-3-1, ma stavolta con Mauro Icardi nel ruolo di centravanti e Jovetic, tra i protagonisti della vittoria in Coppa Italia contro il Napoli, nel ruolo di trequartisti. A completare il reparto offensivo, gli esterni Biabiany e Ljajic. In difesa si ricompone la coppia Miranda-Murillo, mentre a centrocampo torna arruolabile Felipe Melo, anche se per lui si profila una partenza dalla panchina. Il Carpi di Castori è attualmente a -5 dalla zona salvezza, ma difficilmente si sbilancerà troppo scoprendo il fianco alle ripartenze dell'Inter. Per i biancorossi quasi certamente verrà confermato il 4-4-2, con un possibile cambio in zona offensiva: avanza infatti l'ipotesi di una coppia d'attacco Di Gaudio-Mbakogu, con Lasagna in panchina e Lollo che arretrerebbe a centrocampo al posto di Marrone (al centro di voci di mercato). In difesa la squalifica di Gagliolo regala chance da titolare a Suagher, a formare un'inedita coppia centrale con Simone Romagnoli. A completare il reparto, Zaccardo e il jolly Letizia sulle fasce, anche se dalla panchina scalpita Gabriel Silva.Il 27 gennaio alle 20.45, soltanto tre giorni dopo la gara di campionato fra Inter e Carpi, sarà nuovamente di scena il Derby D'Italia Juventus-Inter, questa volta valevole per il turno d'andata della semifinale di Coppa Italia. La squadra di Mancini si presenta allo Juventus Stadium dopo aver eliminato il Cagliari con un secco 3-0, ed espugnato a sorpresa lo stadio San Paolo di Napoli per 2-0. Mancini, forte delle sue dieci Coppe Italia totali fra giocatore e allenatore, ripensa alla possibilità di un impiego al centro dell'attacco per Stevan Jovetic, già fondamentale per sbloccare il quarto di finale contro il Napoli. La Juventus può rispondere con il suo dna vincente e "pigliatutto", e con una grandissima compattezza di squadra che nulla ha più a che vedere con gli inizi di campionato balbettanti. Con l'andata allo Juventus Stadium e altre partite fondamentali in programma, i bianconeri cercheranno senz'altro di archiviare la pratica già nei primi 90 minuti. Starà all'Inter stringere i denti e, chissà, cercare di pungere in ripartenza.

La partita si potrà vedere in diretta streaming gratis con il commento live in italiano su Sky e Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android
Anche l' operatore telefonico Tim permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare la singola partita Inter-Carpi con la qualità di Sky anche ai non abbonati.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, alcune emittenti straniere che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il