BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Juventus > Juventus Roma streaming

Juventus Roma streaming gratis dopo streaming presentazione MotoGp prossima stagione diretta

Nella ventunesima giornata di serie A il big match è quello tra Juventus e Roma, due squadre che vivono momenti di forma esattamente opposti, con la Juve che viene da dieci vittorie di fila.




AGGIORNAMENTO:  Juventus Roma, pochissimi istanti prima dell'ingresso delle due formazioni in campo e del fischio di inizio di questa gara serale. Una sfida che si preannuncia spettacolare perché entrambe le squadre vogliono vincere. I bianconeri puntano dritti allo scudetto, i giallorossi hanno bisogno di riscattarsi. In ballo ci sono più di tre punti.

AGGIORNAMENTO: Juventus Roma, dov'è finito Mohamed Salah? L'egiziano prosegue nel suo digiuno di gol. Dopo il Verona sono 7 le partite giocate in campionato senza reti. Si tratta del periodo più lungo senza segnature dal suo arrivo in Italia. Tuttavia c'è bisogno della sua vivacità in campo per cercare di fare risultato allo Juventus Stadium.

Una Juventus che sta vivendo un periodo di forma incredibile, con ben dieci vittorie di fila raccolte nelle ultime dieci gare di campionato, inoltre i bianconeri hanno anche strappato la qualificazione alle semifinali di Coppa Italia dopo aver battuto la Lazio per 1 a 0. Una Juventus che vive il miglior momento di forma della sua stagione e Allegri vuole fare in modo che duri anche contro la Roma, per questo in campo andrà la formazione migliore, in particolare, rispetto alla gara di Coppa Italia ci sarà il rientro di Khedira: il centrocampista tedesco è stato fermo per i primi mesi della stagione, ma il suo rientro si è fatto sentire eccome, infatti con lui la Juventus ha recuperato non solo grande solidità a centrocampo, ma anche tanta pericolosità in zona gol, visto che Khedira è anche bravissimo ad inserirsi in area di rigore e infatti ha segnato due reti nelle ultime due partite. La Roma invece arriva a questa gara dopo aver ottenuto una sola vittoria nelle ultime nove gare, uno score deludente che sta facendo perdere tante posizioni alla squadra giallorossa, che in questo momento si trova al quinto posto con 35 punti. Neanche il cambio in panchina sembra aver portato particolare effetti benefici, infatti il debutto di Spalletti è stato un mezzo disastro, con un solo punto raccolto, per lo più in casa, contro il Verona ultimo in classifica. Una Roma che vive una crisi di risultati ma anche di tenuta fisica, visto che i giallorossi nel secondo tempo subiscono un calo fisico molto netto, un dato su cui Spalletti dovrà lavorare parecchio.

In settimana ala Motogp ha visto la presentazione della nuova Yamaha M1, con i piloti ufficiali Lorenzo e Rossi che sono stati protagonisti di questa presentazione. In particolare Rossi, che è apparso molto freddo nei confronti del suo compagno di squadra dopo il controverso finale della passata stagione, si è detto molto contento delle caratteristiche di questa moto ed è convinto di poter essere competitivo fin da subito, anche se poi ha precisato che sa bene che a 37 anni è consapevole che sarà ancora più dura essere all'altezza di concorrenti come Lorenzo e soprattutto Marquez che sono più giovani.

Il MotoGP, la Moto 2, la Moto 3 e la partita tra - saranno trasmesse in diretta tv su Sky che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go, che permette di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android.
Il match di Serie A sarà visibile in streming anche su Premium Play l'app gratuita per i clienti Mediaset Premium .
C'è anche SkyGo Online che permette ai non abbonati Sky, di acquistare l'intero weekend di prove e gare. Il tutto al costo di 9,90 ad evento (per tutto il weekend di prove, qualifiche e gara), al netto di promozioni che vengono proposte di continuo.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, diverse emittenti svizzere, tedesche e austriache permettono di vedere le partite anche sui loro siti online. Diversi di questi canali, addirittura, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il