BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Inter > Inter Carpi streaming

Streaming Inter Carpi live gratis diretta per vedere su link, siti web. Dove e come

L’Inter cerca di ritrovare la vittoria in campionato, che le manca da due turni, affrontando a San Siro il Carpi di Castori, rilanciata anche dalla vittoria in Coppa Italia sul campo del Napoli.




AGGIORNAMENTO: Inter Carpi, si attende solo che le squadre scendano in campo per il fischio d'inizio previsto per le 15. Mancini scommette sul 4-2-3-1 composto da Handanovic tra i pali, linea difensiva da D'Ambrosio, Miranda, Murillo e Telles. A centrocampo Kondogbia e Medel. Davanti Icardi sostenuto da Jovetic, Ljajic e Biabiany.

AGGIORNAMENTO: Inter Carpi, c'è un dubbio di formazione anche per Castori, deciso a vendere cara la pelle qui a San Siro ovvero a riscattare la sconfitta nelle stadio amico del girone d'andata. Nel dettaglio sono in tre a contendersi una maglia da titolare nel reparto offensivo. Si tratta di Di Gaudio, Lasagna e Mancosu, con il primo leggermente favorito.

La formazione nerazzurra è tornata da Napoli con la qualificazione alla semifinale di Coppa Italia, che mitiga un po’ la mancata vittoria a Bergamo, e propone un mese di febbraio con tre scontri con la Juventus di Massimiliano Allegri, uno valido per il campionato e due validi per la Tim Cup. Un modo di testare le possibilità interiste nelle due manifestazioni al cospetto di quella che è senza dubbio la squadra da battere del momento. Il successo di Napoli ha portato dietro lo strascico della polemica tra Mancini e Sarri, che ha trovato molto spazio sia sulla stampa che sui social network. La vittoria del San Paolo ha confermato la crescita dei nerazzurri anche dal punto di vista della voglia, e che le frecce all’arco del tecnico nerazzurro sono davvero molte. Anche il Carpi, nonostante la posizione di classifica, affronta con un piglio combattivo la partita di San Siro, provenendo da una bella vittoria casalinga contro la Sampdoria di Montella.

In tema di mercato l’Inter per ora sta pensando alle operazioni in uscita e le partenze sono quelle di Dodò e di Ranocchia, mentre si potrebbe profilare anche una cessione di Guarin. D’altra parte la società di Erik Thohir ha necessità di fare cassa prima di poter operare degli acquisti. Il Carpi invece, dopo la cessione di Borriello, ha messo a segno un colpo in entrata con l’arrivo di Sabelli e potrebbe farne anche un altro con De Guzman. In settimana festeggiatissimo Mbakogu, autore della sua prima rete in serie A contro i blucerchiati.

Mancini in questa gara schiererà con grande probabilità un nuovo undici di partenza, come ci ha abituato a vedere; il tecnico jesino riporta in campo Icardi, in panchina a Napoli, e deve scegliere se confermare Jovetic; il montenegrino non ha brillato a Bergamo, ma è stato autore di una grande rete a Napoli e quindi tiene sulle spine il suo allenatore. A centrocampo ci potrebbe essere il rientro di felipe Malo, dopo le tre giornate di squalifica, con riposo a Medel. Altri ballottaggi nell’undici di partenza riguardano Nagatomo e Telles, e Miranda e Juan Jesus. In attacco probabile conferma di Ljajc.

Castori a San Siro schiera il suo Carpi con un prudente 4-4-1-1 che vuole sfruttare gli eventuali spazi concessi da un’Inter tutta in attacco. Per il tecnico emiliano ci sono però delle assenze pesanti in quanto sia Cofie che Gagliolo sono squalificati. Nel reparto difensivo quindi occasione per Saugher, mentre in mezzo al campo potrebbe essere schierato Crimi. Sempre fermi per infortunio Bubnjic e Fedele, c’è conferma in avanti per Mbakogu. Le alternative per i due assenti potrebbero anche essere Daprelà in difesa e Lasagna a centrocampo.

Anche l' operatore Tim permette di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet, a 29 Euro all'anno per gli abbonati.
Degno di nota anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Inter-Carpi anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
Accanto a queste opzioni, svariate tv straniere come che avendo ottenuto i diritti tv per il Campionato di Calcio italiano mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il