BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Udinese > Udinese Lazio streaming

Udinese Lazio streaming live diretta gratis siti web migliori, link. Dove vedere

Serie A 2015-2016, domenica alle 15 attenzione a Udinese-Lazio. Contro i friulani nuovamente in crisi, una Lazio in crescita cerca di agganciare la zona Europa League




AGGIORNAMENTO: Udinese Lazio, Colantuono riparte da Cyril Thereau, 32 anni, attaccante ex Chievo, tra i più positivi di questa tormentata stagione. I tecnico bianconero ha poi incassato la fiducia del patron Pozzo, ma non sarà semplice andare avanti. Le sconfitte sono già 11 e rischiano di essere superiori alle 17 dello scorso torneo. Per vedere la partita in streaming live gratis in italiano e la diretta abbiamo indicato in questo articolo vari metodi tramite app, siti web e link, oltre che emittenti straniere che trasmettono in chiaro.

Tre vittorie (Inter, Fiorentina e Chievo) e due pareggi (Carpi e Bologna) nelle ultime cinque gare di campionato. A cavallo tra la fine del 2015 e l'inizio del 2016 la Lazio sembra aver ritrovato maggior convinzione nei propri mezzi, risalendo pian piano verso posizioni decisamente più consone alla propria rosa. Dopo il secco 4-1 in rimonta inflitto al Chievo Verona, i biancazzurri sbarcheranno ora in Friuli, dove troveranno un'Udinese che dopo le due vittorie di fine 2015 ed Epifania 2016 sembra, al contrario, non riuscire più a vincere nè convincere. Colantuono, forse all'ultima spiaggia e con l'ombra incombente di Alberto Malesani, accoglie la Lazio con qualche dubbio di formazione. In difesa il mister dei friulani può sorridere per il ritorno di Danilo, che affiancherà Wague e, probabilmente, Felipe nel terzetto di difesa. A centrocampo Lodi e Badu sembrano essere le uniche certezze; il posto rimanente di interno di centrocampo è infatti in ballottaggio tra Bruno Fernandes e il più esperto Iturra. Ballottaggio anche in attacco. Con Di Natale ancora acciaccato l'unica certezza attuale è Cyril Thereau, e un ristabilito Zapata potrebbe soffiare il posto a Perica proprio accanto all'ex Chievo.

Dopo un periodo duro, nel quale è stato anche a un passo dall'esonero, Stefano Pioli può ora sorridere guardando la sua Lazio risalire pian piano la classifica e riavvicinarsi alla zona Europa League. L'allenatore biancoceleste deve però far fronte a una piccola emergenza in difesa, tra l'infortunio di Mauricio e la squalifica di Lulic e Radu, con Hoedt anche lui non al 100%. Si profila quindi un rilancio da titolare per l'ex di turno, Dusan Basta, e a centrocampo per Milinkovic-Savic, rimasto ultimamente un po' più ai margini. In mediana si va verso la riconferma anche per Parolo e Cataldi dopo la buona prova contro il Chievo, mentre a essere rivoluzionato potrebbe essere l'attacco, con Matri e Felipe Anderson che scalpitano per ritrovare un posto da titolare. Più facile che sia Djordjevic ad accomodarsi in panchina, mentre è ancora incerto se Pioli voglia rinunciare alla freschezza di Balde Keita, a segno nello scorso match contro i clivensi. Lazio favorita, ma l'Udinese ha grandissima fame di punti e potrebbe rendere la vita più difficile ai biancocelesti.

L' incontro verrà trasmesso in diretta live streaming gratis e in italiano sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad
Degno di nota anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Udinese-Lazio anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, diverse emittenti straniere quali trasmettono in streaming online sui propri siti web. Diversi di questi canali, addirittura, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il