BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Bologna > Bologna Sampdoria streaming

Bologna Sampdoria streaming live diretta gratis siti web, link. Dove vedere (AGGIORNAMENTO)

Serie A 2015-2016, un rampante Bologna affronta una Sampdoria sempre più a ridosso della zona retrocessione, con Montella in attesa di conoscere il destino di Eder




AGGIORNAMENTO: Bologna Sampdoria, l'arma in più per i blucerchiati di Vincenzo Montella? Potrebbe essere il brasiliano Dodò, arrivato in prestito dall'Inter. Il suo debutto, seppur segnato da una sconfitta, è stato positivo. Ha fatto l'ala sinistra permettendo agli attaccanti esterni di spostarsi nel mezzo, ma soprattutto ha mostrato personalità. E' possibile vedere la partita in streaming live gratis in italiano e la diretta in vari disparati modi: su siti web, link, app per dispositivi mobile, in chiaro si diversi canali esteri in modo completamente legale, dove e quando vedere è tutto indicato all'interno dell'articolo.

Alzi la mano chi nei primi due mesi di questo campionato avrebbe scommesso di vedere il Bologna in una posizione relativamente tranquilla di metà classifica. Probabilmente pochi. È indubbio che il 'nuovo' Bologna di mister Donadoni abbia davvero cambiato passo rispetto al pessimo inizio di campionato sotto la guida di un Delio Rossi mai in feeling con l'ambiente. Con un ritmo quasi da zona Europa League, i felsinei hanno un confortante vantaggio di 8 punti sulla zona retrocessione, e potrebbero rosicchiare qualche altra posizione in classifica in caso di vittoria con contempraneo passo falso di Chievo e Torino. Nel match di domenica pomeriggio contro la Sampdoria Donadoni ritroverà il gioiellino Adam Masina per la difesa e l'esperto Franco Brienza, che potrebbe già tornare titolare a scapito di un Mounier non in gran forma. A centrocampo ci si affiderà ancora al brio e ai polmoni di Taider e Diawara, mentre in attacco i punti fermi saranno ancora una volta Destro e Giaccherini.

In casa Sampdoria è invece allarme rosso. La squadra di Montella, dopo un inizio thrilling e un successivo periodo di risultati più positivi, ha di nuovo smarrito la diritta via. L'infermeria è ormai quasi vuota, con il solo Mesbah sicuramente out e qualche dubbio per De Silvestri, ma il grande assente potrebbe essere Eder, il cui passaggio all'Inter appare sempre più probabile. Un'assenza pesante per l'allenatore blucerchiato, che dovrà quindi chiedere un superlavoro a Carbonero, Correa e Cassano, i tre probabili titolari d'attacco per il match contro il Bologna. Il resto della formazione non dovrebbe vedere sostanziali cambiamenti: il centrocampo sarà presidiato ancora una volta da Eder, Soriano e Barreto, mentre sulla fascia sinistra di difesa è pronto all'esordio da titolare l'ex interista Dodò. A chiudere i cancelli davanti a Viviano ci saranno di nuovo Moisander e il duttile Regini. La gara si preannuncia equilibrata, complice un Bologna in buono stato di forma e con morale molto alto, e una Sampdoria che deve invece ritrovare al più presto la giusta quadratura, prima di sprofondare davvero in zona pericolo.

Il match Bologna-Sampdoria sarà trasmesso in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che permette di acquistare la partita Bologna-Sampdoria per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare. Il prezzo della singola partita è di 9.90 Euro, ma spesso ci sono interessanti promozioni che permettono di ridurre il costo.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, diverse emittenti svizzere, tedesche e austriache trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il