BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Sassuolo > Sassuolo Roma streaming

Vedere Sassuolo Roma streaming live gratis. Dove e come vedere streaming diretta link, siti web, tv

Sassuolo e Roma si affrontano nella ventitreesima giornata di serie A, in un match che si preannuncia pieno di reti visto che alle due squadre piace giocare in modo offensivo.




AGGIORNAMENTO: Sassuolo Roma, terminata la fase del riscaldamento, resta ora da scoprire se entrambe le squadre adotteranno uno schieramento offensivo ovvero se il Sassuolo dell'ex Di Francesco deciderà di affrontare i giallorossi ad armi pari. Anche qui in terra emiliano, i supporter della Roma stanno dimostrando la loro grande vicinanza.

AGGIORNAMENTO: Sassuolo Roma, ecco El Shaarawy pronto a fare la differenza anche in terra emiliana perché, come da lui stesso spiegato, è venuto qui alla Roma per dare una svolta alla sua carriera. Deve solo recuperare la condizione e la squadra deve recuperare punti in classifica. Quella di oggi è una ghiotta occasione per aumentare il bottino.

Una Roma che scenderà in campo con il solito 4-2-3-1 che in queste settimane il nuovo allenatore Luciano Spalletti sta suggerendo ai suoi, in particolare si prevede una Roma con diverse assenze sia nel pacchetto terzini sia in quello centrali di difesa. Infatti oltre alle assenze di Digne e Torosidis indifesa si aggiunge l'assneza di Manolas, che sarà squalificato per una giornata dal giudice sportivo, a portare ancora più confusione in casa giallorossa, per ovviare a questa emergenza Spalletti potrebbe mandare De rossi a fare il centrale di difesa, mentre sulla sinistra in difesa ci sarà ancora la conferma di Zukanovic: il giocatore ex Sampdoria, arrivato da pochi giorni in maglia giallorossa, ha giocato davvero bene nella sua gara d'esordio nella Roma e così Spalletti ha deciso di riconfermarlo titolare, anche perché in quel settore non ci sono altri giocatori disponibili. Se De Rossi va a fare il centrale si libera uno spazio a centrocampo, in questo caso si apre il ballottaggio tra Vanquer e Keita, con il francese favorito visto che Keita ormai appare fuori dai piani della società, anche se Spalletti potrebbe dargli una chance a sorpresa.

Il Sassuolo invece arriva a questo incontro dopo aver raccolto un solo punto nelle ultime due partite, per questo Di Francesco ha chiesto ai suoi una prova tutto carattere per cercare di invertire la tendenza e di conquistare i tre punti. Un Sassuolo che potrebbe scendere in campo con la presenza di Cannavaro e di Longhi in difesa, che potrebbero prendere il posto rispettivamente di Acerbi e di Peluso, in nome di un turnover piuttosto ragionato che sta cercando di fare di Francesco. In mediana invece spazio per il giovane Pellegrini, con Missiroli che potrebbe essere recuperato al massimo per la panchina, ma i principali dubbi per Di Francesco sono in attacco, dove potrebbe scegliere l'ozpione del tridente leggero, ossia un attacco formato da Politano, Berardi e Sansone. I tre infatti hanno le caratteristiche fisiche, ma soprattutto tecniche, per metter in grande difficoltà la difesa della Roma, che è composta da giocatori forti dal punto di vista fisico, ma che possono andare in difficoltà contro giocatori veloci e scattanti e soprattutto dotati di un ampio bagaglio tecnico, proprio come i tre giocatori citati prima.

L' incontro verrà trasmesso in diretta streaming gratis con la telecrona live anche in italiano su Sky e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android a 9,90 Euro. In aggiunta alle possibilità sopra indicate, diverse emittenti svizzere, tedesche e austriache mandano live lo streaming sui propri siti web. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il