BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni novità il Ppe con i Socialisti Europei insieme alla Merkel contro fondi e pensioni, riforma: novità martedì oggi

A vincere la Marcialonga di Fiemme e Fassa è stato il norvegese Tord Asle Gjerdalen per la seconda volta consecutiva.




NOVITA' PENSIONI ULTIME NOTIZIE (AGGIORNAMENTO ore 15:44 oggi martedì 2 Febbraio 2016):  E dopo la Merkel non mancano le indicazioni sui fondi che potrebbero essere destinati alle novità per le pensioni (ma come abbiamo scritto non è assolutamente detto) dal Ppe attraverso le parole del presidente dei deputati Webber che ha fatto riferimento anche a Moscovici dei Socialisti. Gli spazi sono stretti, le decisioni sono state già prese sono queste le parole riferite nelle ultime notizie e ultimissime. Si prenderà una decisione a Marzo per i soldi, ma il nostro Paese ha già ricevuto tanto e non deve confrontarsi con la Turchia. Certo che, invece, la domanda perchè a noi no e alla Turchia sì (se così dovesse essere) è più che ammissibile, invece. E non è da dimenticare nemmeno in questo contesto l'ultima relazione della Commissione che dava un forte monito all'Italia di non cambiare nulla sulle pensioni.

NOVITA' PENSIONI ULTIME NOTIZIE (AGGIORNAMENTO ore 9,44 oggi martedì 2 Febbraio 2016): C'è da dire che i fondi che dovrebbero arrivare da Bruxelles non sono ancora stati spesi nè per le novità per le pensioni nè per altro e che avrebbero un carattere temporaneo, di una tantum e basta. E' molto probabile che possano essere utilizzati più per le clausole di salvaguardia che per ulteriori cambiamenti in qualsiasi settore, ma esiste, comunque, il problema per le pensioni ed altre questioni che saranno sempre più difficili da far passare e comprendere con la Germania se non contraria, ostruzionistica.

NOVITA' PENSIONI ULTIME NOTIZIE (AGGIORNAMENTO ore 9,44 oggi martedì 2 Febbraio 2016):  La diatriba continua e non è certo un buon segnale per le novità per le pensioni che alcuni tra esperti e politici vorrebbero rilanciare proprio con i soldi in più dell'extra di bilancio. Alla Merkel veniva chiesto questo supporto nei colloqui avvenuti e le ultime notizie e ultimissime si dividevano tra chi diceva che sembrava si avesse avuto una buona risposta e chi era di parere negativo. Stando a quanto successo dopo, sembrano aver avuto ragione questi ultimi.

NOVITA' PENSIONI ULTIME NOTIZIE (AGGIORNAMENTO ore 23:07 oggi lunedì Gennaio 2016): Non è stato un incontro positivo quello con la Merkel e le evidenze anche per i fondi extra deficit importanti per le novità delle pensioni si sono viste realmente oggi con le ultime notizie e ultimissime provienti dal Bruxelles. Una bomba ad orologieria? Difficile pensare diversamente.

Fari puntati sulle ultime notizie che a oggi lunedì 1 febbraio 2016 arrivano da Bruxelles, fondamentali per capire ci saranno novità sulle pensioni.

Pensioni. Passano anche che arrivano da Bruxelles le novità sulle pensioni in Italia ovvero i margini di margini rispetto ai rigidi parametri europei che l'Italia sarà in grado di spuntare per avere maggiori risorse per fare le riforme tra cui quella sulla previdenza. Lo scontro tra il governo di Roma e quello di Berlino si è accentuato nelle ultime settimane e in questo senso l'incontro tra il premier italiano e la cancelliera tedesca, seppur terminato senza alcuna risoluzione decisiva, è stato seguito con molta attenzione. È stato il caso Turchia a renderlo pubblico: l'Italia si è rifiutata di versare la propria quota, pari a 300 milioni di euro, al piano europeo per gli aiuti da destinare ad Ankara al fine di frenare l'arrivo di profughi.

Il programma, si ricorda, è stato voluto da Berlino. Roma vorrebbe che i 300 milioni di euro non fossero conteggiati ai fini del bilancio e nel debito pubblico, ma che fosse consentito lo sforamento dei rigidi parametri di Bruxelles. E in questo senso è arrivata la conferma della Commissione che ha chiarito come i contributi nazionali al fondo di tre miliardi di euro per la Turchia non vengono tenuti in conto nel calcolo del deficit ai fini del Patto di stabilità e crescita. Più in generale, Berlino accusa l'Italia di eccessiva libertà nell'interpretazione delle regole di bilancio europeo.

Alphabet. Oggi si saprà di più su Alphabet: Google presenta infatti i risultati finanziari scorporando le attività principali da quelle accessorie. La nuova società di Mountain View è stata quotata in Borsa al posto di Google continuando a operare al Nasdaq con due classi di azioni, la nuova Googl e la vecchia Goog. In dote porta con sé Fiber per la connessione Internet ultraveloce; Calico per sfidare le malattie e l'invecchiamento; Nest per la domotica e l'intelligenza; un dipartimento di Scienze biologiche; Ventures per il finanziamento alle start up; Capital per investimenti in progetti tecnologici a lungo termine; Google X per l'elaborazione di nuove realtà.

Marcialonga. Il norvegese Tord Asle Gjerdalen ha vinto per la seconda volta consecutiva la Marcialonga di Fiemme e Fassa che ha fatto registrare la presenza di 8.000 partecipanti. Tra le donne successo della svedese Norgren Johansson. Sono 70 i km della gara e 1.200 i volontari che hanno lavorato per rendere il tracciato percorribile.

Aerosol. Siamo sicuri che l'Aerosol sia efficace per contrastare raffreddore e tosse nei bambini? La domanda prende le mosse dai dubbi sollevati da alcuni studi scientifici. La tosse è governata, a livello del sistema nervoso centrale, da un centro della tosse. Esistono poi numerosi recettori della tosse, cioè terminazioni nervose che si trovano lungo tutte le vie respiratorie, sul diaframma e nello stomaco. I recettori della tosse possono essere irritati da infezioni, agenti chimici come il fumo di sigaretta e genti fisici come l'aria fredda. I sedativi sono utili per la tosse secca, irritativa, dovuta spesso a infezioni virali o reflusso gastroesofageo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il