BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Palermo > Palermo Milan streaming

Palermo Milan streaming gratis live diretta link, siti web. Dove vedere

Nel ventitreesimo turno della serie A, nella sfida del barbera tra Palermo e Milan sono in palio tre punti molto importanti per entrambe le formazioni. I rosanero puntano ad uscire definitivamente dalla zona a rischio, mentre il Milan va in cerca della continuità.




AGGIORNAMENTO: Palermo Milan, si va verso la conferma della coppia d'attacco composta da Carlos Bacca e Niang che ha ben figurato nel derby contro l'Inter di domenica sera. Tra pochi minuti i rossoneri scenderanno sul terreno di gioco per la rifinitura che precede il fischio d'inizio. Tra gli uomini scelti da Stellone, saranno titolari Jajalo e Chochev.

AGGIORNAMENTO: Palermo Milan, confermato Kucka nel cuore del centrocampo rossonero insieme a Montolivo in cabina di regia. Sulle corsie esterne giostreranno Bonaventura a sinistra e il positivo Honda a destra con Boateng pronto a entrare nel corso della ripresa perché ha bisogno di accumulare minuti di gioco. Fuori Bertolacci.

La sfida tra Palermo e Milan di mercoledì sera al Barbera, valida per la ventritreesima giornata di campionato mette di fronte due squadre con l’imperativo comune di conquistare i tre punti. Per il Palermo della coppia Scelotto – Tedesco, la vittoria significherebbe un deciso passo in avanti per allontanarsi dalla zona a rischio, mentre i rossoneri, dopo il successo nel derby hanno intenzione di continuare la loro risalita verso le posizioni di alta classifica e non nascondono di voler puntare decisamente anche a quel terzo posto che significa Champions League. Allo stadio siciliano ci si attende dunque una gara combattuta, con due formazioni che cercheranno di superarsi attaccando. Il Milan è certamente più carico dal punto di vista mentale, venendo dal bel successo ottenuto nel derby, mentre il Palermo deve puntare sulla voglia di riscatto dei suoi uomini dopo un pareggio, quello in campo esterno con il Carpi, che ha lasciato un po’ di amaro in bocca ai rosanero.

Per il Palermo non ci sono grandi problemi di formazione, in quanto gli unici assenti sono Brigman e Posavec. Le scelte di Tedesco e Schelotto sembrano orientate ad un 4-3-3 con alcuni dubbi per quanto riguarda la difesa, ballottaggio a destra tra Struna e Morganella, ed a centrocampo, con ballottaggio tra Chocev ed il giovane Cristante. Per l’attacco invece, nonostante le pressioni di Djurdjievic che spera di soffiare il posto a Gilardino, sarà proprio l’ex milanista, in rete anche contro il Carpi, a guidare il tridente offensivo che prevede anche Vasquez e Quaison. In difesa i confermati sono Goldaniga e Gonzales, oltre a Lazaar. Conferme anche nella zona di centrocampo per la coppia Hiljemark – Jajalo.

Dalle sedute di allenamento svolte a Milanello è apparsa chiara la volontà di Sinisa Mihajlovic di non cambiare nulla rispetto al derby, ma il tecnico serbo aspetterà sino all’ultimo per verificare le condizioni di Antonelli e di Alex, che sono i componenti della difesa a 4 insieme a Romagnoli ed Abate. Il centrocampo, che ha vinto il duello con quello dell’Inter nel derby, è confermato integralmente, con l’ex genoano Kucka al centro affiancato a Montolivo ed il giapponese Honda con Bonaventura a spingere sulle fasce. Resta invece in panchina Berolacci. In attacco, detto del ritorno in panchina di Luiz Adriano, e per la prima volta di Menez, i titolari restano Bacca e Niang, in rete entrambi nel derby.

Palermo-Milan si potrà vedere in diretta streaming gratis con il commento live in italiano.

C'è anche SkyGo Online che permette di acquistare le partite, compresa Palermo-Milan con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati. Il costo di ciascun incontro, salvo promozioni, è di 9.90 Euro, anche se spesso è possibile usufruire di offerte promozionali interessanti.
Oltre a queste opzioni, diversi canali austriaci, svizzeri e tedeschi rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il