BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Palermo > Palermo Milan streaming

Vedere Palermo Milan streaming live gratis (AGGIORNAMENTO)

Ventitreesimo turno di campionato con sfida al Barbera tra Palermo e Milan. I rosanero, non ancora tranquilli in classifica vanno alla ricerca dei tre punti contro una formazione galvanizzata dal successo nel derby.




AGGIORNAMENTO: Palermo Milan, uno dopo l'altro, le due squadre hanno imboccato la strada del tunnel che conduce agli spogliatoi. Fari puntati su Niang, bomber rossonero in grado di regalare giocate imprevedibili. Si sta facendo sentire anche la tifoseria ospite all'interno di uno stadio caloroso come il Barbera di Palermo. Previsto un piacevole spettacolo.

AGGIORNAMENTO: Palermo Milan, confermato il solito schieramento del 4-4-2 con Niang al fianco di Bacca nel reparto offensivo. Nel corso del match ci potrebbe essere spazio per Balotelli, desideroso di mettere sempre più minuti nelle gambe, così come di Menez, alla seconda convocazione in campionato: potrebbe esserci uno scampolo di gara anche per lui. Per vedere la partita in streaming live gratis in italiano e la diretta abbiamo indicato in questo articolo vari metodi tramite app, siti web e link, oltre che emittenti straniere che trasmettono in chiaro.

Il Milan cerca a Palermo quella continuità che è stata forse la mancanza più grave della sua stagione. I rossoneri di Mihajlovic, dopo il successo nel derby scendono in Sicilia con la voglia di portare a casa i tre punti, anche se la situazione di classifica non tranquillizzante, impone anche al Palermo di cercare con insistenza la vittoria. Nell’ultimo turno la formazione di Schelotto e Tedesco ha ottenuto il pari per 1 – 1 sul campo del Carpi, grazie alla rete messa a segno da Gilardino. La sfida ai rossoneri si giocherà in un Barbera abbastanza pieno, con i tifosi palermitani che si augurano di vedere una buona prestazione dei loro beniamini.

Nelle file del Palermo gli assenti sono solo Posavec e Brugman e pertanto i due tecnici potranno scegliere quasi nell’intera rosa l’undici da opporre al Milan al fischio d’inizio. Ci sono comunque alcuni dubbi che verranno sciolti nella mattinata di mercoledì; in porta viene confermato Sorrentino, per il quale si era parlato anche di un possibile trasferimento, poi però sfumato; davanti a lui la linea difensiva dovrebbe prevedere Gonzales e Goldaniga al centro e Lazaar come laterale sinistro, mentre sulla destra la scelta sarà tra Struna, il favorito, e Morganella. Lo svizzero potrebbe anche prendere un posto nella linea di centrocampo, dove però sembra possibile un inserimento dell’ex rossonero Cristante. Hiljemark e Jajalo saranno i centrocampisti centrali, mentre il terzetto offensivo vedrà Gilardino al centro, ansioso di andare in rete anche contro la sua ex squadra, con ai fianchi Vasquez e Quaison.

Nel Milan il tecnico Mihajlovic sembra intenzionato a riproporre dall’inizio la stessa formazione vista contro l’Inter, dopo aver controllato principalmente le condizioni fisiche di Antonelli e di Alex. Lo schieramento del centrale brasiliano tra l’altro ha fatto crescere molto Romagnoli, che si sente coperto dalla grande esperienza del compagno. A centrocampo dovrebbe esserci ancora una volta spazio per Kucka, preferito a Bertolacci, ed in campo insieme a capitan Montolivo, e ai due esterni Bonaventura e Honda, entrambi molto efficaci nel derby. Solita coppia davanti con Niang affiancato a Bacca, e ritorno in panchina per Luiz Adriano che ha smaltito i postumi dell’infortunio.

La partita Palermo-Milan si potrà vedere in diretta gratis streaming live con il commento in italiano.
L'incontro Palermo-Milan sarà possibile seguirlo in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che rendono disponibili dei servizi per lo streaming con Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Palermo-Milan, sia tutti gli altri incontri.
Oltre a queste opzioni, alcune tv straniere permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il