BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Primarie Pd Milano oggi voto sindaco elezioni: dove trovare seggi, orari, quando e come si vota. Chi può votare, quanto si paga

Si vota sabato 6 febbraio dalle 8 alle 18 e domenica 7 dalle 8 alle 20 per le primarie del Pd: orari e modalità di voto




AGGIORNAMENTO: Domani sabato iniziano le primarie del Pd per le elezioni del sindaco di Milano 2016. Quando e come votare, tutte le regole, gli orari tra sabato e domenica e dove trovare i seggi più vicini lo abbiamo spiegato sotto.

Si vota sabato 6 febbraio dalle 8 alle 18 e domenica 7 dalle 8 alle 20 per l’elezione del candidato Pd per la corsa alla poltrona di sindaco di Milano. I candidati alle primarie del Pd del week end sono Pierfrancesco Majorino, Francesca Balzani, Giuseppe Sala e Antonio Iannetta, uno dei quali sarà probabilmente il successore di Giuliano Pisapia alla guida della città capoluogo lombardo. Il candidato che riceverà la maggioranza dei voti validamente espressi sarà colui che correrà alla poltrona di sindaco del capoluogo lombardo alle prossime amministrative.

Possono votare per le primarie del Pd tutti i residenti a Milano con diritto di voto, i cittadini stranieri residenti con regolare documento e i ragazzi che hanno compiuto 16 anni, mentre non possono votare i cittadini attualmente eletti in qualunque carica politica da un partito avverso a quelli che reggono la coalizione del centrosinistra di Milano.

Per esprimere il proprio voto, gli elettori devono aver provveduto all’iscrizione in un apposito Albo delle elettrici e degli elettori del centrosinistra milanese e devono obbligatoriamente esibire al seggio un documento di identificazione (con fotografia) che ne indichi chiaramente l’indirizzo di residenza e/o il certificato elettorale. Devono, inoltre, rilasciare il consenso all’inserimento del proprio nominativo nell’Albo e alla consultazione del medesimo da parte di componenti del Comitato Promotore o loro delegati, nei rispetto delle norme sulla protezione dei dati personali; e sottoscrivere le Linee guida del centrosinistra per Milano, accompagnate da un versamento di un contributo di almeno 2 euro per partecipare alle spese organizzative delle Primarie 2016 e nel momento in cui si effettua il pagamento sarà rilasciata una ricevuta che lo attesti.

Per quanto riguarda il seggio dove votare, ogni elettore dovrà controllare, in base alla propria zona di residenza, qual è la sezione del Pd, o altri luoghi, a essa collegata, dov’è stato istituito il seggio elettorale. Sul sito delle primarie di Milano è disponibile l'intero elenco dei seggi. Il sito da consultare è www.primariemilano.it o, in alternativa, si può telefonare al numero fisso 0284232959 oppure mobile 3460715475 o recarsi in un circolo del Pd o di Sel.

E’ importante sapere che i seggi cambiano a seconda che si vada a votare sabato 6 o domenica 7. Sabato 6 gennaio, i seggi noti per zona sono: Cam Garibaldi (zona 1), Circolo Pd Luciano Lama (zona 2), Zerodue Pd (zona 3), Pd Romana Calvairate (zona 4), Circolo Sel Centopassi (zona 5), Pd Porta Genova (zona 6), Pd Pio La Torre (zona 7), Pd Monte Stella (zona 8), Pd Zara Isola (zona 9).

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il