BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Roma > Roma Sampdoria streaming

Vedere streaming Roma Sampdoria live gratis (AGGIORNAMENTO)

Allo stadio Olimpico, Roma e Sampdoria si sfideranno domenica sera in occasione della ventiquattresima giornata del campionato di Serie A. I giallorossi vogliono tornare in zona Champions.




AGGIORNAMENTO: Roma Sampdoria, sono tanti i volti assenti in questa fase di riscaldamento della sfida dell'Olimpico. Non ci sono gli infortunati De Rossi e Torosidis, sostituiti da Rudiger e Florenzi. La tifoseria giallorossa qui allo stadio si augura di poter assistere a una gara vincente in ottica terzo posto ovvero Champions League.

AGGIORNAMENTO: Roma Sampdoria, finalmente Salah. L'egiziano si è sbloccato martedì scorso e adesso punta a replicare la buona prestazione davanti al pubblico amico dell'Olimpico. L'esterno d'attacco ha segnato il primo gol in Serie A in Sassuolo-Fiorentina 1-3 dello scorso febbraio. All'andata proprio alla squadra di Di Francesco la sua prima rete in giallorosso. Dove vedere e come, lo streaming in diretta live anche gratis in italiano, lo abbiamo visto in questa news.

Roma-Sampdoria sarà uno dei match più interessanti della ventiquattresima di campionato. I giallorossi hanno iniziato ad ingranare e il nuovo tecnico Luciano Spalletti vuole continuare a dare un'anima alla sua squadra. Le ultime due vittorie consecutive contro Frosinone e Sassuolo rilanciano i capitolini in ottica Champions League, con i punti di distacco dalla Fiorentina terza in classifica che adesso solo soltanto quattro. L'obiettivo è quello di trovare la giusta continuità di risultati.

Di contro, i blucerchiati di Vincenzo Montella stanno passando un momento molto difficile. I liguri non vincono da cinque partite e hanno pareggiato l'ultima in casa contro il Torino dopo quattro sconfitte di fila. La cura del tecnico di Pomigliano d'Arco non si vede e con lui in panchina il club ne ha perse sette nelle ultime undici, con una posizione in classifica che si è fatta preoccupante. Adesso, i punti di vantaggio sulle terzultime sono cinque.

La Roma di Spalletti rinuncerà allo squalificato Nainggolan e agli infortunati Strootman, Ponce, Torosidis e Gyomber, mentre De Rossi è in forte dubbio per guai muscolari. L'estremo difensore Szczesny sarà l'ultimo baluardo del 4-2-3-1 giallorosso. Davanti a lui, Florenzi, Rudiger, Manolas e uno tra Zukanovic e Digne. Vainqueur (o Keita) e Pjanic saranno piazzati davanti alla difesa. Sulla trequarti, Perotti, Salah ed El Shaarawy alle spalle della punta Dzeko. Digne potrebbe essere inserito anche al posto di El Shaarawy, mentre Dzeko potrebbe lasciare spazio a Keita e fare in modo che i tre trequartisti agiscano da attaccanti.

La Sampdoria di Montella farà a meno di Diakité, fermato dal giudice sportivo, e di Mesbah, De Silvestri, Carbonero e Sala, tutti per problemi fisici. Nel 3-4-2-1, in porta ci sarà Viviano e in difesa ecco Moisander, Ranocchia e Silvestre. In mezzo al campo, Cassani, Soriano, Fernando e Dodò. I due trequartisti saranno Muriel e uno tra Correa e Ricky Alvarez, mentre è ballottaggio per il ruolo di unica punta tra il rientrante Quagliarella e Cassano. Da non escludere l'impiego di Barreto in luogo di Ranocchia o Quagliarella, con la possibilità di un modulo più flessibile.

La Roma sembra nettamente favorita sulla Sampdoria perché gioca in casa e vive una fase molto più positiva dei blucerchiati.

Il match Roma-Sampdoria verrà trasmesso in diretta gratis streaming live con il commento in italiano su Sky e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android
Anche Tim offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare.
a 9,90 Euro. In aggiunta alle possibilità sopra indicate, alcune tv straniere rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il