BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Verona > Verona Inter streaming

Verona Inter streaming live gratis diretta. Vedere su link, siti web migliori

Il Verona ha trovato la sua prima vittoria stagionale nell'ultimo turno contro l'Atalanta. Con l'Inter sarà tutto più complesso, ma di certo in campo si assisterà a una battaglia.




AGGIORNAMENTO: Verona Inter, siamo nei minuti che precedono la rifinitura delle due squadre. Non sono ancora disponibili le formazioni ufficiali per cui confermiamo l'incertezza sulla presenza di Medel a centrocampo, diffidato e dunque a rischio per la gara contro la Fiorentina della prossima settimana. Mauro Icardi titolare.

AGGIORNAMENTO: Verona Inter, nonostante le assenze, Delneri deve ancora sciogliere alcuni dubbi di formazione. Gilberto e Albertazzi si contendono un posto da esterno basso di destra, Helander e Samir sono in ballo per il ruolo di centrale accanto a Moras, Emanuelson e Jankovic sono candidati a esterni alti di sinistra nel centrocampo a quattro. Lo streaming in diretta live, dove e come vedere anche gratis in italiano lo abbiamo visto sotto.

Dopo i primi tre punti ottenuti in campionato contro l'Atalanta, in casa Verona si continua a respirare aria da retrocessione, e probabilmente quest'anno le cose andranno proprio così. Un'annata nata storta, che la squadra però intende raddrizzare, almeno nelle prestazioni, in vista soprattutto del prossimo anno. Il Verona è il Parma di quest'anno, pronto a scendere in serie B con dignità, senza lasciar andare neanche una partita. Toni andrà via il prossimo anno, e con lui probabilmente anche Pazzini, ma il pubblico di casa merita d'essere trattato in maniera riguardosa, avendo sempre sostenuto la squadra, anche nei momenti bui.

L'Inter ha subito il colpo della pausa natalizia, e in questo 2016 ha collezionato molti risultati spiacevoli. Perso il primo posto, ora è distante dalla vetta occupata dal Napoli e, per prestazioni e forza dello spogliatoio, è forse uscita dalla lotta al titolo. Obiettivo stagionale è però il ritorno in Champions League e, attraverso il terzo posto, questo è ancora possibile. Dopo il derby, perso per 3-0 contro il Milan, Icardi si è risvegliato, segnando nell'ultima sfida contro il Chievo. Mancini farà probabilmente affidamento ancora una volta a lui al centro dell'attacco, provando a strappare un'altra vittoria, temendo la risalita di Roma e Milan, ma soprattutto temendo che il bel gioco della Fiorentina possa portare a un distacco maggior di quello esile attuale.

Nerazzurri favoriti senza dubbio, ma sarà difficile vedere un'Inter padrona del campo, in grado di gestire il match dall'inizio alla fine, segnando più di un gol. Non è così che giocano i nerazzurri di Mancini, attendisti su ogni campo, e in grado di gestire palla fino a poco dopo la linea di metà campo. L'ultimo passaggio è qualcosa che manca sempre, o quasi, e potrebbero trovare difficoltà nel corso della dura lotta contro il Verona. Entrambe le squadre la giocheranno sul fisico ma, data la difficoltà dei padroni di casa di segnare, e la qualità degli ospiti, è facile prevedere ancora una volta una vittoria di misura dell'Inter.

La partita Verona-Inter si potrà vedere in diretta live streaming con diverse soluzioni anche gratis in italiano.
La partita tra Verona-Inter sarà possibile vederla in diretta tv sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android.
Anche Tim danno la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Verona-Inter, sia tutti gli altri incontri. Il costo di ciascun incontro, salvo promozioni, è di 9.90 Euro, anche se spesso è possibile usufruire di offerte promozionali interessanti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il