BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Napoli > Napoli Carpi streaming

Napoli Carpi streaming live gratis diretta. Dove vedere migliori siti web, link

Il Napoli dovrà confermare il primato in classifica e battere il Carpi di Castori: una partita che si giocherà al San Paolo prima del big match con la Juventus allo Stadium.




AGGIORNAMENTO: Napoli Carpi, dentro le mura amiche, mister Sarri potrà contare su tutta la squadra al completo, a esclusione dello squalificato Jorginho. Nessun diffidato in vista della gara contro la Juventus della prossima settimana. Resta da scoprire chi ha scelto mister Castori come mezzala sinistra tra Cofie e Porcari. Il primo è favorito.

AGGIORNAMENTO: Napoli Carpi, mister Sarri con il suo schieramento offensivo 4-3-3 con i soliti interpreti ha eguagliato il primato di sette vittorie consecutive stabilito dal Napoli di Bianchi. La sua squadra non conosce ostacoli ed è pronta a liquidare anche gli uomini di Castori. Tornano in campo dal primo minuto Hysaj e il brasiliano Allan. Lo streaming in diretta live, dove e come vedere anche gratis in italiano lo abbiamo visto sotto.

La vittoria in trasferta con la Lazio, partita caratterizzata dal solito gioco brillante degli azzurri, ha permesso al Napoli di restare ancorato al primo posto. Alle spalle, con solo due punti di distacco, c'è la Juventus, forte delle sue tredici vittorie consecutive. La squadra di Sarri mantiene anche il suo record di goal fatti in Campionato e si conferma terza difesa in Italia. La sfida con il Carpi arriva, dunque in un momento decisivo della stagione, con gli emiliani che sono reduci dalla sconfitta con la Fiorentina.

Castori si presenterà al San Paolo con una rosa che, nelle ultime partite, ha dato segnali di ripresa e con ancora qualche chance di giocarsi la permanenza in Serie A. Privo di Gagliolo e Lollo, il Carpi scenderà in campo con un combattivo 4-4-2, formazione che potrebbe creare qualche problema alla squadra di Sarri. In due centrali di difesa saranno con molta probabilità Suagher e Poli, mentre Letizia e Zaccardo avranno il compito di occupare le fasce. A centrocampo Bianco e Di Gaudio dovranno bloccare le incursioni di Hamsik e Allan, mentre in attacco Mbakogu, coadiuvato da Letizia, proverà a sfruttare la sua fisicità per mettere in difficoltà la difesa del Napoli.

Gli azzurri non rinunceranno al consueto 4-3-3 ma dovranno fare a meno di Jorginho, che salterà la gara con il Carpi per squalifica. In difesa, sulla destra, torna Hysaj, mentre Ghoulam, dopo aver riposato con la Lazio, occuperà la fascia di sinistra. A centrocampo tornerà titolare Valdifiori, giocatore che dovrà aiutare Allan e Hamsik a creare azioni da goal per gli attaccanti. Il reparto offensivo, guidato da Higuain, che in Serie A ha realizzato il pazzesco record di ventitré goal in altrettante partite, punterà sulla visione di gioco del talentuoso Insigne, a quota dieci assist in Campionato, e a Callejon, con lo spagnolo autore di tre reti nelle ultime due partite.

Il San Paolo si tingerà d'azzurro domenica 7 febbraio quando, alle ore 15:00, le squadre scenderanno in campo per dare inizio a una gara importantissima soprattutto per il Napoli. Il Carpi potrà giocare una partita più difensiva sperando di ottenere un pareggio, mentre per i partenopei la vittoria è l'unico risultato possibile in vista della partita con la Juventus del 13 febbraio.

L' incontro si potrà vedere in diretta gratis streaming live con il commento in italiano sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android
Anche l' operatore Tim dà la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare, a 29 Euro a stagione per i clienti.
C'è anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare la singola partita Napoli-Carpi con la qualità di Sky anche ai non abbonati.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il