BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Milan > Milan Udinese streaming

Milan Udinese streaming live gratis diretta migliori siti web, link. Dove vedere

Un Milan in fiducia per le ultime due vittorie consecutive attende a San Siro la vista dell’Udinese, che arriva dal pareggio sul terreno di Empoli. Pronostico favorevole per la formazione di casa.




AGGIORNAMENTO: Milan Udinese, solito schieramento tattico 4-4-2 per i rossoneri che tra poco affronteranno la squadra di Colantuono dentro le proprie mura. Il tecnico Sinisa Mihajlovic chiede maggiore attenzione alla fase difensiva, che da destra a sinistra vede Abate, Alex, Romagnoli e Antonelli. Ancora una esclusione per De Sciglio.

AGGIORNAMENTO: Milan Udinese, l'arma in più per i rossoneri è adesso diventato Honda. Il giapponese sempre nel vivo del gioco, ha imparato bene la doppia fase. Ora manca solo il gol. Sembrava un sicuro partente per la prossima estate: ma continuando così è destinato a diventare un punto fermo. Anche oggi Mihajlovic lo impiega larga a destra. E' possibile vedere la partita in streaming live gratis in italiano e la diretta in vari disparati modi: su siti web, link, app per dispositivi mobile, in chiaro si diversi canali esteri in modo completamente legale, dove e quando vedere è tutto indicato all'interno dell'articolo.

Tre vittorie ed un pareggio per un totale di 10 punti conquistati nelle ultime quattro partite e rilancio delle ambizioni per un terzo posto in campionato che vorrebbe dire Champions League. E’ con queste premesse che il Milan di Sinisa Mihajlovic si appresta ad ospitare domenica a San Siro l’Udinese di Colantuono nella 24esima giornata di campionato. La formazione rossonera si è presa sei punti in quattro giorni, battendo prima l’Inter nel derby e poi il Palermo nella sua tana al Barbera, ma soprattutto sembra aver capito cosa vuole Mihajlovic, con un gioco che si sta sviluppando più fluido, una difesa che non subisce più reti strane ed un attacco che nella struttura attuale con Bacca e Niang, sembra il toccasana per tutti problemi emersi sinora.

Nel mercato invernale il Milan ha sfoltito la rosa ed il chiarimento di gerarchie ha portato i suoi frutti. Il giapponese Honda, che non si sente più sotto processo ogni volta, sta crescendo nel rendimento, ed anche la coppia di centrocampo formata dal capitano Montolivo e dall’ex genoano Kucka, sembra la migliore. In difesa è cresciuto Romagnoli, anche grazie alla presenza al suo fianco di un giocatore di grande esperienza come Alex. L’Udinese poteva portare a casa tre punti importanti da Empoli, con Karnesis che aveva anche neutralizzato un rigore calciato da Saponara, ma nel finale ha lasciato sfuggire Pucciarelli che ha siglato il pareggio.

Nella formazione del Milan anti-Udinese si rivedrà Alex al fianco di Romagnoli, dopo che il brasiliano aveva usufruito di un turno di riposo a Palermo lasciando il suo posto a Zapata. Per quanto riguarda il resto della formazione rossonera l’ipotesi di maggiore possibilità è quella di una conferma in blocco per chi ha giocato al Barbera. Luiz Adriano, ancora alle prese con l’infortunio, non è disponibile nemmeno per la panchina. Dall’altra parte la grande novità potrebbe essere il ritorno in campo di Armero, ex milanista, a far parte di una difesa dove rientrano dopo aver scontato la squalifica Danilo e Wague. Nel reparto offensivo torna Thereau a far coppia con Duvan Zapata autore della rete del vantaggio in terra toscana, con Totò di Natale che parte dalla panchina. Lodi sarà il regista, Kuzmanovic e Badu gli interni di centrocampo, mentre sulla fascia destra si sistemerà Edenilson.

Il match Milan-Udinese sarà trasmesso in diretta su Sky e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
Anche la compagnia Tim fanno vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
a 9,90 Euro.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il