BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Frosinone > Frosinone Juventus streaming

Frosinone Juventus streaming gratis aspettando streaming prossima diretta

Frosinone-Juventus, domenica pomeriggio, sarà l'occasione per i bianconeri per portare a quattrordici la loro strabiliante striscia di vittorie consecutive.




AGGIORNAMENTO: Frosinone Juventus, siamo in attesa che le due squadre escano dagli spogliatoi per dare il via al ventiquattresimo impegno di campionato. Dalle fasi del riscaldamento è stata evidente come i bianconeri abbiano preso sul serio questo match per portare a casa l'ennesima vittoria consecutiva. Contro di loro il pubblico del Matusa.

AGGIORNAMENTO: Frosinone Juventus, peccato solo che la lista degli infortunati dei bianconeri, in cui sono già presenti Khedira e Mandzukic, si sia ulteriormente allungata. La stagione di Caceres si è chiusa quasi certamente al 18esimo minuto del secondo tempo della gara dello scorso mercoledì, quando viene tradito dal tendine d'Achille. Brutta tegola per Allegri.

Frosinone-Juventus, domenica 7 febbraio alle ore 15.00, sarà un faccia a faccia di straordinaria importanza. Per i ciociari l'arrivo della 'Vecchia Signora' è sempre un appuntamento suggestivo, al di là della necessità di mettere in cascina punti-salvezza, con le speranze della squadra di Stellone alimentate dall'ultima vittoria di Bologna. Ma la squadra di Allegri proverà al 'Matusa' ad allungare a quattordici la sua striscia di vittorie consecutive, presentandosi al prossimo scontro scudetto col Napoli a un passo dal primato.

Battendo infatti il Genoa nel turno infrasettimanale la Juventus ha mantenuto saldamente il secondo posto, ma si è anche mantenuta a due lunghezze dai partenopei primi della classe. Quella che fino a poche settimane fa era una bagarre per lo scudetto è diventata una vera e propria corsa a due, con la Juventus che ritrovando la piena forma in elementi come Dybala, Khedira (infortunato, non ci sarà a Frosinone) ed Alex Sandro è riuscita a tornare ai livelli della passata stagione. Ma il Frosinone ha già sgambettato all'andata i bianconeri con un pareggio all'ultimo minuto che ha rappresentato il primo storico punto ottenuto dai ciociari in Serie A.

La vittoria sarà però come detto indispensabile alla Juventus per presentarsi nel migliore dei modi a quella che già si preannuncia come la sfida delle sfide in questa stagione. Sabato 13 febbraio alle 20.45 allo Juventus Stadium arriverà il Napoli e lo farà da capolista, se i partenopei rispetteranno domenica il pronostico nell'impegno casalingo contro il Carpi. Un match che stavolta varrà davvero per lo scudetto, dopo gli abboccamenti degli ultimi anni col Napoli terzo nel 2011 e secondo nel 2013, ma mai davvero in grado di insidiare il dominio bianconero, evidenziato dai quattro scudetti conquistati nelle ultime quattro stagioni.

Il pericolo numero uno per la Juventus sarà senza ombra di dubbio Gonzalo Higuain, autore di ventitré reti in altrettanti incontri di campionato. Una media di un gol a partita impressionante che conferma come il campione argentino si sia riuscito ad esaltare negli schemi di Sarri. La Juventus però non è più quella che ha perso la sfida del San Paolo nel girone d'andata. Tredici vittorie di fila dimostrano come la squadra di Allegri sia tornata competitiva come e più che nella passata stagione, e al momento trova nella coppia Dybala-Morata il tandem offensivo più efficace della Serie A, con lo spagnolo tornato finalmente al massimo della forma.

L' incontro si potrà vedere in diretta streaming live anche in italiano e gratis sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone
Anche la compagnia Tim danno la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare.
a 9,90 Euro. Da aggiungere ai metodi sopra elencati, alcune emittenti straniere come Rtl, La2, Rsi e Orf hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il